Manifestazioni

A Omegna il 25 aprile sarà in filodiffusione

La comunità cusiana non rinuncia alla celebrazione del 25 aprile.

A Omegna il 25 aprile sarà in filodiffusione
VCO, 25 Aprile 2020 ore 09:29

Quella di oggi, nel 75° anniversario della Liberazione dal Nazifascismo, sarà una festa del 25 aprile “diffusa” a Omegna.

25 aprile diffuso a Omegna dal campanile e dalle frequenze della radio

Come molte comunità del territorio, anche a Omegna non si rinuncia a celebrare la festa della Liberazione del 25 aprile. Quest’anno ricorre il 75° anniversario della Liberazione dell’Italia dall’oppressione nazifascista, e per la prima volta nella storia non si potrà celebrare uno degli episodi fondanti della democrazia repubblicana per via dell’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus. Per questo a Omegna si sono inventati una “festa diffusa”.

“Quest’anno, nel settantacinquesimo anniversario della Liberazione, abbiamo bisogno più che mai di celebrare la libertà e di tornare a guardare al futuro con la fiducia in noi stessi coraggio forza e speranza. Per l’occasione, il messaggio, sarà trasmesso alla popolazione di Omegna, attraverso l’impianto di diffusione collocato sul Campanile della Chiesa Sant’Ambrogio Omegna ed attraverso le frequenze di Radio Spazio 3 FM 96,00 di seguito il programma: introduzione Don Gianmario Lanfranchini; Inno del Congresso Eucaristico; Sindaco di Omegna Paolo Marchioni; Inno d’Italia; Silenzio d’ordinanza; Roberto Boldini ANPI Omegna zona Cusio Bella ciao con il coro “Cui da la Pèscia”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei