Cultura

Al Broletto in mostra l’evoluzione dello spazio umano

Al Broletto in mostra l’evoluzione dello spazio umano
Cultura 16 Dicembre 2015 ore 15:21

NOVARA – Verrà inaugurata domani, giovedì 17 dicembre, alle 17.30 nel salone dell’Arengo del Broletto la mostra fotografica di National Geographic “Abitare il mondo – Viaggio nell’evoluzione dello spazio umano” di Iago Corazza e Greta Ropa. L’inaugurazione sarà supportata da una conferenza-proiezione che illustrerà i contenuti e le peripezie affrontate per realizzare le immagini che hanno portato alla realizzazione dell’allestimento. E' disponibile inoltre, in libreria, il volume fotografico di grande formato che porta lo stesso titolo della mostra, edito da White Star-National Geographic. L’esposizione è realizzata in collaborazione con le edizioni White Star, DeAgostini, Nctm Studio legale associato, con il patrocinio del Comune di Novara. 

Jago Corazza è giornalista, regista, ma soprattutto fotografo e viaggiatore, ha iniziato collaborando a soli 15 anni con un’importante agenzia fotografica bolognese. La passione per i viaggi lo ha poi spinto in tutta Europa poi in Africa prima come viaggiatore e poi come guida. Pubblicando spettacolari reportage di viaggio ha realizzato  servizi e documentari in tutto il mondo.

Per la televisione e il cinema ha realizzato inoltre serie documentaristiche, spot pubblicitari, documentari, cortometraggi, monografie e importanti programmi televisivi per le tv italiane e per la CNN.  Ha al suo attivo decine di pubblicazioni editoriali con diverse testate e case editrici, tra cui White Star-National Geographic con cui ha realizzato importanti  monografie a carattere antropologico come “Gli ultimi uomini” sulle ultime tribù preistoriche della terra e “Luci e ombre del sol levante” che esamina i contrasti della società giapponese.  

Greta Ropa, scrittrice, corrispondente in lingue estere e laureata in scienze della formazione e selezione delle risorse umane, ha al suo attivo anni d’esperienza nel settore moda e pubblicità. Ha lavorato come indossatrice e fotomodella per numerose aziende d’importanza nazionale ed internazionale con le quali tuttora collabora. E’ conduttrice di programmi televisivi, fotografa, giornalista e viaggiatrice. Lavora per il cinema, per la televisione, e scrive per varie testate e case editrici. 

La mostra sarà visitabile fino al 3 gennaio 2016 negli orari di apertura della Galleria Giannoni. L’ingresso è libero. 

v.s.

NOVARA – Verrà inaugurata domani, giovedì 17 dicembre, alle 17.30 nel salone dell’Arengo del Broletto la mostra fotografica di National Geographic “Abitare il mondo – Viaggio nell’evoluzione dello spazio umano” di Iago Corazza e Greta Ropa. L’inaugurazione sarà supportata da una conferenza-proiezione che illustrerà i contenuti e le peripezie affrontate per realizzare le immagini che hanno portato alla realizzazione dell’allestimento. E' disponibile inoltre, in libreria, il volume fotografico di grande formato che porta lo stesso titolo della mostra, edito da White Star-National Geographic. L’esposizione è realizzata in collaborazione con le edizioni White Star, DeAgostini, Nctm Studio legale associato, con il patrocinio del Comune di Novara. 

Jago Corazza è giornalista, regista, ma soprattutto fotografo e viaggiatore, ha iniziato collaborando a soli 15 anni con un’importante agenzia fotografica bolognese. La passione per i viaggi lo ha poi spinto in tutta Europa poi in Africa prima come viaggiatore e poi come guida. Pubblicando spettacolari reportage di viaggio ha realizzato  servizi e documentari in tutto il mondo.

Per la televisione e il cinema ha realizzato inoltre serie documentaristiche, spot pubblicitari, documentari, cortometraggi, monografie e importanti programmi televisivi per le tv italiane e per la CNN.  Ha al suo attivo decine di pubblicazioni editoriali con diverse testate e case editrici, tra cui White Star-National Geographic con cui ha realizzato importanti  monografie a carattere antropologico come “Gli ultimi uomini” sulle ultime tribù preistoriche della terra e “Luci e ombre del sol levante” che esamina i contrasti della società giapponese.  

Greta Ropa, scrittrice, corrispondente in lingue estere e laureata in scienze della formazione e selezione delle risorse umane, ha al suo attivo anni d’esperienza nel settore moda e pubblicità. Ha lavorato come indossatrice e fotomodella per numerose aziende d’importanza nazionale ed internazionale con le quali tuttora collabora. E’ conduttrice di programmi televisivi, fotografa, giornalista e viaggiatrice. Lavora per il cinema, per la televisione, e scrive per varie testate e case editrici. 

La mostra sarà visitabile fino al 3 gennaio 2016 negli orari di apertura della Galleria Giannoni. L’ingresso è libero. 

v.s.