Cultura

Al PalaIgor il megaconcerto benefico "Rock for life"

Al PalaIgor il megaconcerto benefico "Rock for life"
Cultura 13 Gennaio 2016 ore 08:23

NOVARA - E' stato presentato ieri mattina in Municipio dal sindaco con l'assessore allo sport Rossano Pirovano e gli organizzatori l'evento "Rock for life". Il megaconcerto svolgerà il 23 gennaio, dalle 20,30, al PalaIgor. Protagoniste saranno ben 21 band novaresi e del circondario che si esibiranno sul palco dell'impianto di corso Trieste. 

"L'idea - ha detto il sindaco Andrea Ballarè - è nata dopo un momento triste quale quello delle stragi di Parigi di metà novembre. Il dj Flavio Pavia ha lanciato l'idea del concerto delle band rock novaresi per raccogliere fondi in favore di progetti che abbiano come sfondo il tema della solidarietà. L'idea ci è piaciuta perchè la musica è una grande arma contro la tristezza e la paura, un modo per rispondere alla barbarie".

"Appena lanciata l'idea - ha proseguito Ballarè - la comunità degli artisti cittadini e della provincia ha unito le energie e ci sono giunte ben 21 proposte di partecipazione all'evento, al punto che ogni band avrà 7 minuti a disposizione sul palco. Lancio l'appello ai novaresi perchè gli spalti vengano riempiti la sera del 23 per questo grande concerto di solidarietà".

I fondi (5 euro l'ingresso con prevendita presso il Teatro Coccia ed apertura biglietteria il giorno del concerto dalle 19.30) saranno destinati a "For Life Onlus", il cui responsabile Alessandro Carriero ha illustrato la destinazione. "Abbiamo un progetto - ha detto Carriero - su Novara ed uno sull'estero. A Novara ci proponiamo di acquistare pannolini, latte in polvere, semolino e pastine per il Poliambulatorio di Pronta Assistenza che nello scorso anno ha aiutato ben 685 bimbi. In Kenya ci riproponiamo di proseguire il progetto dell'infermeria For Life di Mujombini in Kenia".

NOVARA - E' stato presentato ieri mattina in Municipio dal sindaco con l'assessore allo sport Rossano Pirovano e gli organizzatori l'evento "Rock for life". Il megaconcerto svolgerà il 23 gennaio, dalle 20,30, al PalaIgor. Protagoniste saranno ben 21 band novaresi e del circondario che si esibiranno sul palco dell'impianto di corso Trieste. 

"L'idea - ha detto il sindaco Andrea Ballarè - è nata dopo un momento triste quale quello delle stragi di Parigi di metà novembre. Il dj Flavio Pavia ha lanciato l'idea del concerto delle band rock novaresi per raccogliere fondi in favore di progetti che abbiano come sfondo il tema della solidarietà. L'idea ci è piaciuta perchè la musica è una grande arma contro la tristezza e la paura, un modo per rispondere alla barbarie".

"Appena lanciata l'idea - ha proseguito Ballarè - la comunità degli artisti cittadini e della provincia ha unito le energie e ci sono giunte ben 21 proposte di partecipazione all'evento, al punto che ogni band avrà 7 minuti a disposizione sul palco. Lancio l'appello ai novaresi perchè gli spalti vengano riempiti la sera del 23 per questo grande concerto di solidarietà".

I fondi (5 euro l'ingresso con prevendita presso il Teatro Coccia ed apertura biglietteria il giorno del concerto dalle 19.30) saranno destinati a "For Life Onlus", il cui responsabile Alessandro Carriero ha illustrato la destinazione. "Abbiamo un progetto - ha detto Carriero - su Novara ed uno sull'estero. A Novara ci proponiamo di acquistare pannolini, latte in polvere, semolino e pastine per il Poliambulatorio di Pronta Assistenza che nello scorso anno ha aiutato ben 685 bimbi. In Kenya ci riproponiamo di proseguire il progetto dell'infermeria For Life di Mujombini in Kenia".

v.s.

Seguici sui nostri canali