Cultura

Al teatro di San Maurizio d’Opaglio la storia di Walter Bonatti

A San Maurizio d'Opaglio continua la stagione teatrale "Vado a teatro!".

Al teatro di San Maurizio d’Opaglio la storia di Walter Bonatti
Alto Novarese, 27 Gennaio 2020 ore 09:45

Al teatro degli Scalpellini di San Maurizio d’Opaglio arriva la storia di Walter Bonatti venerdì 31.

Uno spettacolo sull’alpinista Walter Bonatti

Decimo appuntamento per VADO A TEATRO! al Teatro degli Scalpellini, VENERDI’ 31 gennaio, ore 21, con lo spettacolo IN CAPO AL MONDO. In viaggio con Walter Bonatti, di Luca Radaelli e Federico Bario, con Luca Radaelli, musiche dal vivo alla chitarra di Maurizio Aliffi, video installazione di Daniele Lorenzo Fumagalli, produzione Teatro Invito.

Lo spettacolo presentato da Luca Radaelli

Luca Radaelli, drammaturgo e interprete, nonchè direttore della compagnia Teatro Invito di Lecco e dello storico festival di teatro in spazi aperti “L’ultima luna di agosto” che si svolge tra Lario e monti,  così presenta lo spettacolo:
“L’incontro con Walter Bonatti è avvenuto, non a caso, in una sala teatrale in una serata a lui dedicata: incontravo un eroe del nostro tempo. Che cos’è un eroe? Chi conduce una vita esemplare, e quale vita è più esemplare di quella di Bonatti? Ma dietro ogni vita ci sono mille contraddizioni, così ho voluto scavare per capire. Per trovare l’uomo, come avrebbe detto lui. Racconterò l’epoca degli alpinisti pionieri, priva di grandi sponsor e di grandi mezzi tecnologici. Racconterò le grandi scalate del Dru, del Cervino, del Gasherbrum IV, i successi internazionali così come le sconfitte: la tragedia del Monte Bianco e quella sfiorata del K2. Il passaggio dall’esplorazione in verticale a quella in orizzontale, nel vasto mondo. La celebrità, l’amore, la morte.

La stagione del Teatro degli Scalpellini

La stagione è sostenuta da: Fondazione Piemonte dal Vivo-Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Regione Piemonte, Istituzione Museo del Rubinetto, comune di San Maurizio d’Opaglio | In collaborazione con la rassegna Concentrica e il Torino Fringe Festival.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve