Appuntamento tradizionale

Arona sospesa la stagione Primavera in Musica

Ha portato ad Arona grandi solisti e orchestre.

Arona sospesa la stagione Primavera in Musica
Cultura Arona, 09 Febbraio 2021 ore 07:32

Dal 2005 Primavera in Musica accompagna l’arrivo della bella stagione ad Arona. Un appuntamento ormai tradizionale che ha portato ad Arona grandi solisti, orchestre, sempre con un occhio verso i giovani talenti da scoprire e sostenere, secondo gli obiettivi primari della Fondazione Salina che organizza la manifestazione. I concerti al Palacongressi sono diventati negli anni un appuntamento fisso per gli appassionati di Arona e del territorio circostante.

La stagione 2020 era stata annullata

La stagione 2020 venne man mano annullata, concerto dopo concerto: da fine febbraio a maggio, l’intero cartellone subì le restrizioni decise a livello nazionale. La Fondazione Salina, non volendo perdere l’annata, aveva predisposto due concerti lo scorso ottobre, il primo dei quali si è regolarmente svolto mentre il secondo veniva annullato per il ritorno delle restrizioni e chiusure che tuttora vigono.

Così Carnelli

Alessandro Maria Carnelli, fin dall’inizio presente nelle attività di Primavera in Musica, commenta la situazione: “In condizioni normali i concerti di Primavera in Musica vengono programmati con circa un anno di anticipo. Io stesso avevo concerti già stabiliti con due anni di anticipo, come quando, per esempio, vado a Vienna. Ora è tutto sospeso. La Fondazione Salina aveva provato a ipotizzare una stagione 2021, perché c’era la voglia di continuare, di esserci, di mantenere l’offerta culturale. Alcuni dei concerti dell’edizione 2021 avrebbero dovuto essere il recupero di concerti annullati nell’edizione 2020. La Fondazione voleva infatti mantenere in qualche modo l’impegno con me e con altri musicisti che avevano visto sfumare i concerti dell’anno scorso. Sono estremamente dispiaciuto per la disparità di trattamento che il settore della cultura dal vivo, a parità di rischio o addirittura a rischio inferiore, sta subendo rispetto ad altri settori”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli