Iniziativa

Bant autori torna con la seconda edizione della rassegna

Si comincia sabato 28 agosto con l'autore Molesini a Oleggio

Bant autori torna con la seconda edizione della rassegna
Cultura Ovest Ticino, 25 Agosto 2021 ore 07:00

Bant autori torna con la seconda edizione. Con oltre venti appuntamenti gli autori di Bant autori, a partire da sabato 28 agosto, avvieranno la manifestazione delle biblioteche dell’Ovest Ticino. 

L'appuntamento con il romanzo di Andrea Molesini

Nella biblioteca Julitta di Oleggio, alle 21 di sabato 28, Andrea Molesini presenterà il romanzo storico  “Il Rogo della Repubblica”, introdotto da Federica Mingozzi.  Molesini, originario di Venezia, docente universitario a Padova, è un autore molto noto dal grande pubblico. Nel 2011 è stato detentore del premio Campiello con il suo libro “Non tutti i bastardi sono di Vienna” ed il 28 agosto la cittadina di Oleggio avrà la possibilità di ascoltare la presentazione del suo nuovo libro.
“Il Rogo della Repubblica” è un romanzo storico ambientato nella Venezia del Quattrocento che narra la vicenda di tre ebrei bruciati in piazzi, con una giustizia che lascia il posto all’intolleranza. 

La rassegna continua: ecco gli altri appuntamenti e gli scrittori coinvolti

La rassegna proseguirà poi il 4 settembre a Mezzomerico, dove Raoul Montanari presenta, alle 15.30 nel salone del Municipio , il suo libro: “il vizio della solitudine”.  Montanari dirige a Milano un’importante scuola di scrittura creativa, ha all’attivo venti romanzi ed è addirittura uno degli scrittori noir italiani più apprezzati.  Venerdì 10 settembre la manifestazione si sposterà nella biblioteca di Cameri dove Dacia Maraini presenterà alle 20.30 “Il coraggio delle donne” in un evento in collaborazione con il festival “Teatro sull’acqua”. Il giorno dopo, sabato 11 settembre, a Marano Ticino Matteo Severgnini presenterà, alle 15.30, “La regola del rischio” e sabato 18 settembre, ad Oleggio alle 18, Andrea Ribecchi presenterà “Flora”. Domenica 26 doppio appuntamento per Gaetano Cametti che prima a Castelletto Ticino, alle 15, e successivamente a Galliate, alle 18, presenterà “Quattro indagini a Magari”. Elisabetta Cametti, a Marano Ticino  nel Parco Comunale sabato 2 ottobre alle 15 presenterà “Muori per me, mentre sabato 8 ottobre, al Teatro di Momo, sarà la volta di Michele Marziani con “La cena dei coscritti”. Sabato 23 ottobre, per concludere al meglio la rassegna, Paolo Roversi presenterà alle 18 “Il pregiudizio della sopravvivenza”.

Tutte le informazioni per il pubblico

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero: ogni persona deve essere munita di Green pass che dovrà essere poi esibito al personale presente.
In tutti gli incontri sarà possibile incontrare e dialogare con gli autori e addirittura effettuare il firma copie.  La rassegna è organizzata dal Bant (una rete di biblioteche a cui aderiscono 11 comuni novaresi tra cui Arona, Bellinzago, Cameri, Castelletto, Cerano, Galliate, Marano Ticino, Mezzomerico, Momo, Oleggio e Trecate) in collaborazione con la Feltrinelli di Arona.  Per maggiori informazioni è possibile contattare la rete Bant al numero 328.2478329 oppure visitare il sito www.bibliotechebant.it.