Cultura

Bellezza e Costituzione, il verbo di Sgarbi

Bellezza e Costituzione, il verbo di Sgarbi
Cultura 07 Settembre 2016 ore 11:16

NOVARA - Dopo il bagno di folla a Santa Maria Maggiore, in occasione della rassegna “Sentieri e Pensieri” di fine agosto, Vittorio Sgarbi arriva a Novara. Il celebre critico e storico dell’arte sara? venerdi? 9 settembre a Casa Bossi dove alle 20.30, su invito del Comitato d’Amore per Casa Bossi, sara? ospite nella stupenda cornice dell’edificio antonelliano, considerato il piu? bel palazzo neoclassico d’Italia. «Per il professor Sgarbi – commenta Roberto Tognetti, presidente del Comitato d’Amore - si trattera? di un gradito ritorno presso un monumento che in passato aveva avuto modo di visitare in piu? circostanze. Sgarbi presentera? il suo ultimo libro, “La Costituzione e la Bellezza”, scritto insieme al costituzionalista Michele Ainis. Durante la serata il professore terra? una lectio magistralis, partendo dal tema attualissimo della Costituzione e andando a esplorare la Bellezza nella sua espressione piu? alta, cioe? l’arte. Vittorio Sgarbi commentera? immagini di opere d’arte piu? o meno famose e, alla conclusione, si intratterra? per firmare i libri che saranno a disposizione del pubblico, rispondendo anche a domande sul tema trattato». Dal libro (che ha presentato anche durante la rassegna vigezzina, di fronte a un migliaio di persone accorse in Piazza Risorgimento) all’attualita? novarese, cioe? l’impegno per il recupero dell’edificio antonelliano da parte del Comitato: «Le riflessioni – ancora Tognetti - che proporra? al pubblico circa le importanti relazioni tra Bellezza e Costituzione ben si rapportano al progetto Casa Bossi - Cantiere di Bellezza che da oltre 6 anni il Comitato d’Amore ha lanciato come occasione per generare e rigenerare la Bellezza attraverso la cura di questo importante monumento novarese. Inoltre, da parte del Comitato l'incontro di venerdì sarà l'occasione per annunciare i progetti in corso oltre a una importante iniziativa culturale che vedra? la vita nel prossimo anno». Istruzioni per l’uso, visto che si prevede una serata ad alta partecipazione: in caso di bel tempo l’incontro si terra? nel cortile con capienza massima di 200 posti, mentre in caso di tempo incerto o piovoso ci si sistemera? nel porticato dove i posti a sedere saranno 80.
e.gr

NOVARA - Dopo il bagno di folla a Santa Maria Maggiore, in occasione della rassegna “Sentieri e Pensieri” di fine agosto, Vittorio Sgarbi arriva a Novara. Il celebre critico e storico dell’arte sara? venerdi? 9 settembre a Casa Bossi dove alle 20.30, su invito del Comitato d’Amore per Casa Bossi, sara? ospite nella stupenda cornice dell’edificio antonelliano, considerato il piu? bel palazzo neoclassico d’Italia. «Per il professor Sgarbi – commenta Roberto Tognetti, presidente del Comitato d’Amore - si trattera? di un gradito ritorno presso un monumento che in passato aveva avuto modo di visitare in piu? circostanze. Sgarbi presentera? il suo ultimo libro, “La Costituzione e la Bellezza”, scritto insieme al costituzionalista Michele Ainis. Durante la serata il professore terra? una lectio magistralis, partendo dal tema attualissimo della Costituzione e andando a esplorare la Bellezza nella sua espressione piu? alta, cioe? l’arte. Vittorio Sgarbi commentera? immagini di opere d’arte piu? o meno famose e, alla conclusione, si intratterra? per firmare i libri che saranno a disposizione del pubblico, rispondendo anche a domande sul tema trattato». Dal libro (che ha presentato anche durante la rassegna vigezzina, di fronte a un migliaio di persone accorse in Piazza Risorgimento) all’attualita? novarese, cioe? l’impegno per il recupero dell’edificio antonelliano da parte del Comitato: «Le riflessioni – ancora Tognetti - che proporra? al pubblico circa le importanti relazioni tra Bellezza e Costituzione ben si rapportano al progetto Casa Bossi - Cantiere di Bellezza che da oltre 6 anni il Comitato d’Amore ha lanciato come occasione per generare e rigenerare la Bellezza attraverso la cura di questo importante monumento novarese. Inoltre, da parte del Comitato l'incontro di venerdì sarà l'occasione per annunciare i progetti in corso oltre a una importante iniziativa culturale che vedra? la vita nel prossimo anno». Istruzioni per l’uso, visto che si prevede una serata ad alta partecipazione: in caso di bel tempo l’incontro si terra? nel cortile con capienza massima di 200 posti, mentre in caso di tempo incerto o piovoso ci si sistemera? nel porticato dove i posti a sedere saranno 80.
e.gr

Seguici sui nostri canali