Cultura

Club Triventenni: tante iniziative per il trentennale

Club Triventenni: tante iniziative per il trentennale
Cultura 24 Novembre 2015 ore 07:45

NOVARA - L'Assessore allo Sport Rossano Pirovano ed il Presidente del Club Triventenni Cataldo Tota hanno presentato in conferenza stampa le attività previste dal Club che nel 2016 festeggerà il trentennale di attività e di fondazione.
"Si tratta - ha detto Pirovano - della associazione sportiva più numerosa della città, con ben 900 associati. E' un onore per me presentare con Tota gli eventi, già iniziati, che ci porteranno al Trentennale".
Tota ha ringraziato "l'impegno del Comune che, pur senza contributi diretti, incentiva l'azione di un club che è una realtà importante della città di Novara. Nell'ambito delle iniziative previste -ha proseguito Tota- ricordiamo il convegno 'Occhio alla truffa, proteggi l'anziano', in calendario domenica 29 novembre alle 10, presso l'Hotel La Bussola di via Boggiani 54".
Dopo il saluto del sindaco Ballarè e l'introduzione del presidente Tota, sabato 29 interverranno un rappresentante qualificato della Questura di Novara e la giornalista Serena Fiocchi per mettere in guardia i soci dai rischi corsi dalle persone più anziane sul fronte delle truffe.
Ma l'attività del club, ispirata al motto "Muoversi, socializzare e l'orologio della vita continua a scorrere", è essenzialmente basata sulle 58 ore (due settimanali) in palestra (ben otto gli impianti che ospitano l'associazione) per gli associati tra il 1° ottobre e fine maggio.
Non finisce qui: da oggi al giorno del trentennale sono previste cene conviviali, l'assemblea dei soci (13 marzo 2016) e gite in giornata o di maggiore durata (Torino, Toscana, Parma, Liguria). Dopo il termine delle attività stagionali del 31 maggio, l'11 giugno alla Cascina Picchetta la 'Festa insieme'.
v.s.

NOVARA - L'Assessore allo Sport Rossano Pirovano ed il Presidente del Club Triventenni Cataldo Tota hanno presentato in conferenza stampa le attività previste dal Club che nel 2016 festeggerà il trentennale di attività e di fondazione.
"Si tratta - ha detto Pirovano - della associazione sportiva più numerosa della città, con ben 900 associati. E' un onore per me presentare con Tota gli eventi, già iniziati, che ci porteranno al Trentennale".
Tota ha ringraziato "l'impegno del Comune che, pur senza contributi diretti, incentiva l'azione di un club che è una realtà importante della città di Novara. Nell'ambito delle iniziative previste -ha proseguito Tota- ricordiamo il convegno 'Occhio alla truffa, proteggi l'anziano', in calendario domenica 29 novembre alle 10, presso l'Hotel La Bussola di via Boggiani 54".
Dopo il saluto del sindaco Ballarè e l'introduzione del presidente Tota, sabato 29 interverranno un rappresentante qualificato della Questura di Novara e la giornalista Serena Fiocchi per mettere in guardia i soci dai rischi corsi dalle persone più anziane sul fronte delle truffe.
Ma l'attività del club, ispirata al motto "Muoversi, socializzare e l'orologio della vita continua a scorrere", è essenzialmente basata sulle 58 ore (due settimanali) in palestra (ben otto gli impianti che ospitano l'associazione) per gli associati tra il 1° ottobre e fine maggio.
Non finisce qui: da oggi al giorno del trentennale sono previste cene conviviali, l'assemblea dei soci (13 marzo 2016) e gite in giornata o di maggiore durata (Torino, Toscana, Parma, Liguria). Dopo il termine delle attività stagionali del 31 maggio, l'11 giugno alla Cascina Picchetta la 'Festa insieme'.
v.s.