Cultura
Festa dell'uva

Cresce l'attesa per il Parco del gusto e Acino chi legge

Cresce l'attesa per il prossimo fine settimana di eventi.

Cresce l'attesa per il Parco del gusto e Acino chi legge
Cultura Borgomanero, 03 Settembre 2019 ore 09:29

A Borgomanero torna Acino chi legge al Parco del Gusto a Villa Marazza.

Torna “Acino chi legge”, evento ideato e promosso da Anffas Onlus Borgomanero, in occasione della Festa dell’Uva

Sabato 7 e domenica 8 settembre (sabato dalle 10.00 alle 13.00 e poi dalle 16.00 alle 22.00 e domenica in orario continuato dalle 10.00 alle 19.00) Anffas Borgomanero sarà presente con “Acino chi legge” nel Parco di Villa Marazza, ospite dell’evento “Parco del Gusto” realizzato da Comune di Borgomanero in collaborazione con Pro Loco Borgomanero, Slow Food Colline Novaresi e Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte. E, per aderire perfettamente al tema del sapore e del piacere, nel 2019, “Acino chi leggesi concentra sul “food” e sulla cucina. Protagonisti sono, infatti, i laboratori di cucina di via Cornice, frequentati da tanti ragazzi e tante ragazze di Anffas Borgomanero ma anche da chi, in “trasferta” arriva da Anffas Valsesia e dal Ciss Borgomanero, per partecipare agli incontri didattici. Ad “Acino chi legge”, si potranno assaggiare i “frutti” del lavoro dei laboratori di cucina Anffas Borgomanero: grissini all’uva, frolle, tartellette e su tutti, due leccornie speciali ideate appositamente per l’occasione: il CHICCO (in onore dell'Assessore del Comune di Borgomanero Francesco "Chicco" Valsesia che ha promosso la presenza di Anffas all'interno del Parco e che consta di un cestino di pasta brisè con gorgonzola, noci, provola, speck e uva) e i PAMPINI (salatini di pasta brisé con granella di pistacchio e pecorino grattugiato); le cui ricette, nate nei laboratori Anffas, saranno svelate sui segnalibri (ottimi per i libri di cucina) realizzati “ad hoc”.

Si potranno trovare diversi gadget

Diversi e curiosi gadget pensati per l’occasione si potranno trovare allo stand, a fronte di una donazione, tra cui spicca l’originale grembiule da cucina “Acino Chef legge” color vinaccia, prodotto in un’edizione limitata. E poi ancora borse in stoffa su cui campeggia l’Acino lettore, foglie "svuotatasche", quadri realizzati dai ragazzi e dalle ragazze di Anffas sul tema dell’uva, tappi e altri piccoli oggetti- regalo. I golosi si troveranno di fronte a diverse opportunità: grazie alla generosità di Fontaneto Srl, a fronte di una donazione, potranno avere i pacchi di pasta fresca marchiati “Acino chi legge”, oppure fermarsi per un aperitivo da gustare insieme ad un bicchiere di vino “Scaron”, gentilmente offerto da Poderi Colombo di Claudio Colombo di Suno.

La collaborazione con gli studenti di Varallo Sesia

Ad aiutare nel servizio e nel racconto “di questa avventura in cucina”, saranno gli studenti dell’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “G. Pastore” di Varallo Sesia. I fondi raccolti, durante la giornata, saranno devoluti al sostegno dei laboratori Anffas di ergoterapia di via Cornice a Borgomanero:

Nello specifico – dice la Direttrice di Anffas Borgomanero Laura Lazzarotto – abbiamo un obiettivo da raggiungere: desideriamo acquistare il forno nuovo perché quello che abbiamo è ormai vecchio e poco funzionale. Quindi, mi sento di invitare tutti a partecipare ad “Acino chi legge” per aiutarci a vincere la nostra sfida. E a proseguire nel nostro viaggio culinario.

Il parco del gusto "slow":

La condotta Slow Food delle Colline Novaresi, insieme al Comune di Borgomanero e alla Pro Loco di Borgomanero, e con la collaborazione di associazioni e gruppi locali, organizza sabato 7 e domenica 8 settembre, nella storica cornice verde di Villa e Parco Marazza, il Parco del Gusto, un weekend enogastronomico che vedrà protagonisti i piccoli produttori dell’Alto Piemonte e dintorni.

Il tutto nel contesto della 71esima edizione Festa dell'Uva, uno dei più importanti eventi nel panorama delle rassegne di tutto l’Alto Piemonte, che ogni anno richiama a Borgomanero nel mese di settembre migliaia di persone.

Parco del Gusto è... Mercato dei produttori

Nel cuore del parco, al mercato dei produttori per fare la spesa con prodotti buoni e sani, tra Presidi Slow Food, Arca del Gusto e prodotti locali di qualità provenienti dall'Alto Piemonte e dalle zone limitrofe. Si potranno acquistare miele, confetture, composte, salumi, formaggi, riso, ortaggi, frutta, zafferano, lumache, nocciole, dolci, birra artigianale e altro ancora.

Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 22.00, domenica dalle ore 09.00 alle 19.00

Parco del Gusto è... Area degustazione

Nel cortile di accesso a Villa Marazza, “degusta, scegli, acquista” presso l’area degustazione, uno spazio pensato per assaggiare i prodotti del mercato, per apprezzarli e poi acquistarli negli stand dei produttori a pochi passi di distanza. Insieme al tapulone, piatto tipico borgomanerese, saranno proposte selezioni di formaggi e salumi, accostati a diverse varietà e tipologie di confetture, composte e miele.

Qui in degustazione il cibo ma non solo. Le cantine del Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, per celebrare i 50 anni delle quattro Doc Storiche Novaresi, proporranno in degustazione e in acquisto le proprie etichette.

Orari: sabato dalle ore 11.00 alle 22.00, domenica dalle ore 11.00 alle 19.00

Parco del Gusto è... Percorsi birrai

Per provare le birre artigianali in abbinamento con prodotti tipici. Percorsi birrai sono tour guidati a numero chiuso all'interno del mercato, dove in gruppo, visitare gli stand dei tre birrifici presenti, degustare la birra nel racconto del produttore, trovando l'esaltazione negli abbinamenti con il cibo.

Info: tel. 339 4449763

Prenotazione obbligatoria: via mail a danielebertozzi81@gmail.com, fino a esaurimento posti, max 10 persone per tour

Costo per persona: euro 10,00

Orari: sabato alle ore 18.30 e alle ore 20.00, domenica alle ore 12.00

Parco del Gusto è... Qui e ora, insieme

Una tavola rotonda dedicata all'ambiente, un forum aperto a cittadini e comunità. Un momento di incontro e confronto dove enti, istituzioni e associazioni discutono insieme di ambiente, cambiamenti climatici, delle ripercussioni sulla nostra vita ogni giorno. Cosa e perché sta accadendo anche accanto a noi, ma soprattutto cosa è possibile fare.

Orari: sabato alle ore 16.30

Parco del Gusto è... Eventi

Un ciclo continuo di eventi in collaborazione con gruppi e associazioni locali, sempre all’aperto nel parco, musica, ma anche momenti di conoscenza, cultura e, ovviamente, animazione per i più piccoli.

Orari: sabato dalle ore 10.00 alle 22.00, domenica dalle ore 09.00 alle 19.00