Cultura

Divisionismo al Castello di Novara: mostra prorogata, ma aprirà solo quando torneremo… gialli

Il provvedimento potrebbe essere effettivo solo in corrispondenza di un cambiamento di colore della Regione

Divisionismo al Castello di Novara: mostra prorogata, ma aprirà solo quando torneremo… gialli
Cultura Novara, 16 Gennaio 2021 ore 10:22

Divisionismo al Castello di Novara: la durata della mostra è stata prorogata fino al prossimo 5 aprile.

Divisionismo: la mostra al Castello è prorogata

Gli organizzatori l’hanno comunicato da poco. La mostra dal titolo “Divisionismo, la rivoluzione della luce- Rewind” è prorogata fino al 5 aprile 2021. “Per effetto di quanto previsto dal DPCM del 14 gennaio 2021 la mostra è aperta dalle 10,00 alle 18,00 dal lunedì al venerdì, con esclusione dei giorni festivi”, dicono dal Mets, l’ente che organizza l’evento.

Ma prima che l’esposizione riapra è necessario il ritorno in zona gialla

Sono gli stessi organizzatori però a comunicare che la riapertura della mostra è condizionata dal ritorno in zona gialla della Regione Piemonte. La mostra riaprirà infatti “a condizione che la Regione Piemonte si trovi in zona gialla. Se la Regione Piemonte si trova in zona rossa o arancione la mostra è chiusa. Dal 6 marzo 2021, alla scadenza del DPCM attualmente in vigore, gli orari e i giorni di apertura saranno modificati in conformità alle nuove disposizioni”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli