Cultura

Domenica treno storico Novara-Varallo: in festa per i 130 anni del primo viaggio su questa tratta

Domenica treno storico Novara-Varallo: in festa per i 130 anni del primo viaggio su questa tratta
Cultura 30 Agosto 2016 ore 08:10

NOVARA, Il 4 settembre alla stazione di Novara arriverà un treno speciale: il pennacchio di fumo di una locomotiva a vapore annuncerà l’arrivo da Milano del treno storico che, dopo una breve sosta, ripartirà alle 9.10 per Varallo Sesia.È una ricorrenza importante per la linea Novara–Varallo: si festeggiano infatti i 130 anni dal primo viaggio su questi binari.Per onorare questo anniversario alcune associazioni culturali novaresi hanno organizzato svariate iniziative. Un tuffo nel passato che coinvolge il Fai, la Società fotografica novarese, Nuares.it e l’associazione Amici del Parco della Battaglia, i cui soci parteciperanno in costumi ottocenteschi.Per l’occasione il Fai ha provveduto alla ristampa del libro “Il treno dei desideri” e allestirà una mostra con le stampe della ferrovia datate 1888 comparate con fotografie scattate negli stessi luoghi nel 2007.I soci della Società fotografica novarese, inoltre, parteciperanno all’evento e immortaleranno l’intera giornata in previsione di una futura mostra fotografica.La partenza da Novara è prevista alle 9.10 e l’arrivo a Varallo per le 11.10. Il treno ripartirà alla volta della pianura alle 17. Per prenotare il biglietto, che comprende oltre al viaggio anche una degustazione di prodotti locali a bordo, il biglietto della funivia per il Sacro Monte e visite guidate alla città di Varallo, occorre mandare una mail al Museo ferroviario valsesiano: museofervals@gmail.com.Monica Curino

NOVARA, Il 4 settembre alla stazione di Novara arriverà un treno speciale: il pennacchio di fumo di una locomotiva a vapore annuncerà l’arrivo da Milano del treno storico che, dopo una breve sosta, ripartirà alle 9.10 per Varallo Sesia.È una ricorrenza importante per la linea Novara–Varallo: si festeggiano infatti i 130 anni dal primo viaggio su questi binari.Per onorare questo anniversario alcune associazioni culturali novaresi hanno organizzato svariate iniziative. Un tuffo nel passato che coinvolge il Fai, la Società fotografica novarese, Nuares.it e l’associazione Amici del Parco della Battaglia, i cui soci parteciperanno in costumi ottocenteschi.Per l’occasione il Fai ha provveduto alla ristampa del libro “Il treno dei desideri” e allestirà una mostra con le stampe della ferrovia datate 1888 comparate con fotografie scattate negli stessi luoghi nel 2007.I soci della Società fotografica novarese, inoltre, parteciperanno all’evento e immortaleranno l’intera giornata in previsione di una futura mostra fotografica.La partenza da Novara è prevista alle 9.10 e l’arrivo a Varallo per le 11.10. Il treno ripartirà alla volta della pianura alle 17. Per prenotare il biglietto, che comprende oltre al viaggio anche una degustazione di prodotti locali a bordo, il biglietto della funivia per il Sacro Monte e visite guidate alla città di Varallo, occorre mandare una mail al Museo ferroviario valsesiano: museofervals@gmail.com.Monica Curino

Seguici sui nostri canali