Iniziativa

Elio Belio al Castello: una mostra per ricordare il creativo galliatese

L'ex assessore ha rappresentato un punto di riferimento per artisti e associazioni

Elio Belio al Castello: una mostra per ricordare il creativo galliatese
Cultura Ovest Ticino, 08 Settembre 2021 ore 07:00

Elio "Belio" Bozzola sarà ricordato nell'ambito di una mostra organizzata in questi giorni al Castello Visconteo Sforzesco di Galliate.

Una mostra per ricordare Elio

E' un omaggio a una figura importante della città, ricordata da tutti gli appassionati del mondo della cultura, quello che in questi giorni sta organizzando il Comune di Galliate al Castello Visconteo Sforzesco. L'esposizione in ricordo di Elio Bozzola, conosciuto con il soprannome di "Belio", è visitabile dal 4 settembre e sarà aperta ai curiosi nelle giornate dell'8, 11, 12, 18, 19, 25 e 26 settembre e il 2 e 3 ottobre nelle sale sud del castello, con ingresso dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Chi era Elio "Belio"

Elio Bozzola “Belio” è stato per molti anni collaboratore e protagonista, a diverso titolo, degli avvenimenti culturali della nostra cittadina in veste di pittore e grafico.
Le diverse Associazioni della città facevano riferimento a lui quando si trattava di progettare, dipingere, disegnare e impaginare qualcosa di inerente alle molteplici iniziative culturali che si svolgevano in zona. Belio era uno scrupoloso e abilissimo grafico capace di trovare sempre delle soluzioni argute e pertinenti allo scopo. Il suo tratto tecnico e descrittivo era connotato dal garbo che caratterizzava anche i suoi lavori di pittore.

Un assessore con le idee molto chiare

Elio Bozzola (Belio era il nome d’arte che si era dato per non essere confuso con un altro artista locale che portava lo stesso cognome Bozzola), è stato anche Assessore alla Cultura del comune di Galliate, promuovendo i progetti culturali che venivano proposti dal suo assessorato. Manifestazioni di tono alto che spaziavano in diverse direzioni, dall’arte alla musica e altro.