Cultura
Novità

Festa dello sport e notte bianca: a Castelletto sabato 21 divertimento doppio

Un evento da non perdere per le vie del centro

Festa dello sport e notte bianca: a Castelletto sabato 21 divertimento doppio
Cultura Arona, 19 Settembre 2019 ore 18:06

Festa dello sport e notte bianca per animare le strade di Castelletto sabato 21 settembre.

Festa dello sport e notte bianca per le vie del centro

"La vita del paese è sempre più attiva a livello di eventi, culturali e non solo. E con questa doppia manifestazione abbiamo intenzione di iniziare un ciclo virtuoso destinato a cambiare l'atmosfera di Castelletto". E' con queste parole che il sindaco Massimo Stilo ha annunciato l'organizzazione della festa dello sport e della notte bianca. I due eventi quest'anno si terranno infatti nella stessa data, sabato 21 settembre, a partire dalle 19. "L'evento - ha aggiunto Stilo - ha il patrocinio della Pro loco, della Provincia, del Coni e del Distretto turistico dei laghi e nasce dalla collaborazione attiva tra i commercianti del paese, gli assessorati allo Sport e al Commercio e le associazioni sportive castellettesi, che sono davvero numerose". "Ogni anno dal 2012 - dice il vicesindaco e assessore allo sport Vito Diluca - organizziamo la festa dello sport per far conoscere le attività delle società del nostro territorio. Quest'anno abbiamo deciso di farlo all'inizio della stagione autunnale perché è il periodo che coincide con l'inizio della maggior parte delle attività delle società del territorio. In seguito, su indicazione della pro loco, che ha sempre seguito l'organizzazione della notte bianca, abbiamo spostato la data prevista per questo evento inizialmente per il 31 agosto al 21 settembre. La Consulta sportiva e i commercianti hanno dimostrato la volontà di collaborare per questo obiettivo. Il ruolo della Pro loco sarà importante soprattutto per il futuro di questa manifestazione e soprattutto dopo le elezioni del nuovo direttivo, che avverranno presto e doneranno nuova linfa all'associazione".

Il programma dell'evento

Si inizierà alle 19 con la sfilata degli atleti delle società castellettesi per le vie del centro storico, dove per tutta la serata saranno presenti bancarelle di ogni genere. Sarà possibile gustare prodotti tipici, ascoltare musica dal vivo e ballare. Seguiranno le attività dimostrative delle società sportive. Alle 22 ci sarà quindi spazio per le premiazioni degli atleti in piazza Fratelli Cervi. Al contempo, dalle 19 all’una largo al dj set e agli stand gastronomici. "Saranno presenti numerosi punti ristoro - ha aggiunto l'assessore al Commercio Alessandra Zarini - ma quest'anno non gli stand dello street food. Ci saranno 7 punti musica, una postazione per il dj set e la musica live, una band e la pista della scuola di danza Pitoplà in piazza Matteotti. Dobbiamo dire grazie all'assessore allo sport e alla Consulta sportiva perché hanno dato il loro assenso al progetto di unire i due eventi in un'unica serata. E va sottolineato l'impegno davvero grande dei commercianti, non solo del centro, ma anche delle zone periferiche e del Sempione, per l'organizzazione della festa. E' una sfida per tutti, ma confidiamo nel bel tempo e siamo sicuri di raccogliere un buon risultato".

Una grande macchina organizzativa

Per rendere possibile l'evento è stato necessario avviare una imponente macchina organizzativa. "Abbiamo immediatamente attivato il Coc - ha detto il sindaco Massimo Stilo - per garantire un alto livello di sicurezza a tutti i partecipanti. Garantiremo inoltre un ampio afflusso alla manifestazione, anche con la messa a disposizione di un'area parcheggio straordinaria molto vasta nell'area della Sicme, su via Caduti. Per presidiare i sei ingressi alla festa saranno messi a disposizione altrettanti mezzi agricoli. In servizio per tutta la serata ci saranno i volontari della Croce rossa italiana di Arona e gli agenti delle forze dell'ordine". In caso di maltempo la manifestazione verrà invece annullata.