Grande chiusura per Streetgames 2015

Grande chiusura per Streetgames 2015
Cultura 29 Giugno 2015 ore 02:21

NOVARA - Oltre 40 società sportive coinvolte, per 2.800 atleti di discipline che vanno dal beach volley al basket, dalla ginnastica all’ippica, dal nuoto e dalla pallanuoto al calcio a 5, sino ad arrivare alla mountain bike, all’atletica, al fitness e ancora alla boxe e a tutte le arti marziali. Senza dimenticare il golf, il waterpolo e molti altri sport. E, soprattutto, un numero che fa girar la testa. Oltre 100mila visitatori a giovedì, con ancora tre giorni di kermesse in programma, soprattutto il fine settimana, in genere i due giorni maggiormente affollati per gli Streetgames. Un numero che, con ogni probabilità, domenica sera 28 giugno, alla chiusura della manifestazione, giunta quest’anno alla sua decima edizione (la quarta ospitata a Novara), avrà portato al record di presenze di questi anni, ad abbattere i 150mila visitatori, fatti registrare lo scorso anno, agli Streetgames 2014. Una ‘decima’, dunque, che, caratterizzata dall’hashtag#Sg10 (a segnalare il legame molto stretto con il mondo 2.0 e a valorizzare la viralità del concept), è stata davvero quella sinora di maggior successo, un traguardo, quindi, con il botto. Dal 20 al 28 giugno molti gli sportivi, e non solo, che hanno fatto tappa nel capoluogo novarese per vivere questa immersione totale nello sport e nel divertimento.

Oltre alle esibizioni e ai tornei sportivi, infatti, molte le occasioni anche per ascoltare ottima musica e per divertirsi con i giocolieri della scuola Dimidimitri di Novara, che hanno animato piazza Duomo con acrobati, clown e trampolieri. Sponsor della Sponsor della kermesse, Intesa San Paolo, sponsor tecnico, Macron. Title sponsor del calcio Selecar e mediapartner Corriere di Novara e Radio Azzurra.

mo.c.


NOVARA - Oltre 40 società sportive coinvolte, per 2.800 atleti di discipline che vanno dal beach volley al basket, dalla ginnastica all’ippica, dal nuoto e dalla pallanuoto al calcio a 5, sino ad arrivare alla mountain bike, all’atletica, al fitness e ancora alla boxe e a tutte le arti marziali. Senza dimenticare il golf, il waterpolo e molti altri sport. E, soprattutto, un numero che fa girar la testa. Oltre 100mila visitatori a giovedì, con ancora tre giorni di kermesse in programma, soprattutto il fine settimana, in genere i due giorni maggiormente affollati per gli Streetgames. Un numero che, con ogni probabilità, domenica sera 28 giugno, alla chiusura della manifestazione, giunta quest’anno alla sua decima edizione (la quarta ospitata a Novara), avrà portato al record di presenze di questi anni, ad abbattere i 150mila visitatori, fatti registrare lo scorso anno, agli Streetgames 2014. Una ‘decima’, dunque, che, caratterizzata dall’hashtag#Sg10 (a segnalare il legame molto stretto con il mondo 2.0 e a valorizzare la viralità del concept), è stata davvero quella sinora di maggior successo, un traguardo, quindi, con il botto. Dal 20 al 28 giugno molti gli sportivi, e non solo, che hanno fatto tappa nel capoluogo novarese per vivere questa immersione totale nello sport e nel divertimento.

Oltre alle esibizioni e ai tornei sportivi, infatti, molte le occasioni anche per ascoltare ottima musica e per divertirsi con i giocolieri della scuola Dimidimitri di Novara, che hanno animato piazza Duomo con acrobati, clown e trampolieri. Sponsor della Sponsor della kermesse, Intesa San Paolo, sponsor tecnico, Macron. Title sponsor del calcio Selecar e mediapartner Corriere di Novara e Radio Azzurra.

mo.c.