Cultura

Grande musica torna alla Marazza di Borgomanero

Lo spettacolo potrà essere seguito attraverso i canali Facebook

Grande musica torna alla Marazza di Borgomanero
Borgomanero, 21 Giugno 2020 ore 07:00

Grande musica torna a Villa Marazza, ma i concerti non saranno aperti al pubblico, sebbene si potrà assistere a distanza grazie a internet.

Grande musica torna stasera a Villa Marazza

E’ in previsione per stasera, domenica 21 giugno, il primo dei concerti con cui il Comune di Borgomanero ha previsto il ritorno della grande musica a Villa Marazza. In occasione della Festa Europea della Musica, dalle 19 l’Ensamble “Giulio Rusconi” si esibirà in “Doppia coppia con Tango”: repertorio di musiche di Mozart, Boccherini e Piazzolla. L’Ensamble “Giulio Rusconi” è composto da Piercarlo Sacco, violino I; Massimiliano Re, violino II; Silvia Frigerio, viola; Francesco Dessy, violoncello; Marco Pisoni, chitarra; Marco Scazzetta, percussioni.
Domenica 28 giugno, sarà quindi la volta del “Festival “Jazz, evento giunto alla sua sesta edizione, organizzato dal Jazz Club Borgomanero con l’associazione culturale Blue Monk, raccoglie ogni anno nel cuore verde della città musicisti di fama nazionale e internazionale Alle ore 19 in diretta live sulla pagina Facebook della “Fondazione Achille Marazza” sarà possibile assistere a due suggestivi concerti: “Timeless” (Abeat Recods 2020), nuovo disco di Lorenzo Cominoli e Roberto Olzer, musicisti di fama internazionale; a seguire “Sospesa” progetto musicale a cura di Sonia Spinello.

Le regole per assistere agli eventi

Entrambi gli eventi saranno patrocinati dal Comune e organizzati dalla Fondazione Marazza. Entrambi non saranno chiaramente aperti al pubblico, ma potranno essere seguiti attraverso le dirette organizzate sui canali Facebook dedicati. “Con due appuntamenti dedicati alla grande musica riprendono gli eventi cittadini legati alla cultura. Visto il grande successo delle precedenti edizioni si ripartirà, seppur in modo differente rispetto agli altri anni, da Villa Marazza”. Così l’Assessore alla Cultura Francesco Valsesia ha presentato i due concerti in programma per domenica 21 e 28 giugno.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità