Il cinema all'aperto a Novara si farà

Il cinema all'aperto a Novara si farà
Cultura 03 Luglio 2015 ore 16:33

NOVARA - Il cinema all'aperto si farà. Ad annunciarlo è l'assessore comunale alla Cultura Paola Turchelli. «In questi giorni – dice l’assessore – si sono inseguite molte notizie, alcune delle quali imprecise, e taluni commenti, questi spesso fuori luogo. In realtà da settimane, cioè da quando Project srl (il gestore che da oltre trent’anni si occupava dell’arena estiva) ci ha comunicato ufficialmente di aver deciso di non organizzare la rassegna cinematografica all’aperto, avendo legittimamente scelto di proporre un cartellone nel mese di luglio in una delle sale cinematografiche che gestisce, eravamo alla ricerca di una soluzione funzionale, economicamente sostenibile e qualitativamente apprezzabile per offrire ai novaresi quella che è oramai divenuta una tradizione consolidata. Abbiamo sondato il mercato, facendo uscire un avviso pubblico per individuare un soggetto interessato. Non avendo avuto esito positivo, abbiamo proseguito nel nostro percorso assolutamente lineare, valutando la possibilità di gestire direttamente, insieme ad altri soggetti già legati al Comune da rapporti di partnership».

Il cinema all'aperto è quindi in programma per tutto il mese di agosto ed è organizzato dal Comune insieme al Circolo dei Lettori. La location sarà quella del Cortile del Broletto. L'iniziativa prevede la collaborazione tecnica della Fondazione Teatro Coccia per la gestione dei servizi di biglietteria.

La prossima settimana avremo modo di precisare tutti i dettagli - conclude Turchelli - a cominciare dal programma, al quale si sta già lavorando e che, ne sono certa, sarà una bella sorpresa per gli appassionati e per tutti coloro che in agosto rimarranno in città». 

 

v.s.

NOVARA - Il cinema all'aperto si farà. Ad annunciarlo è l'assessore comunale alla Cultura Paola Turchelli. «In questi giorni – dice l’assessore – si sono inseguite molte notizie, alcune delle quali imprecise, e taluni commenti, questi spesso fuori luogo. In realtà da settimane, cioè da quando Project srl (il gestore che da oltre trent’anni si occupava dell’arena estiva) ci ha comunicato ufficialmente di aver deciso di non organizzare la rassegna cinematografica all’aperto, avendo legittimamente scelto di proporre un cartellone nel mese di luglio in una delle sale cinematografiche che gestisce, eravamo alla ricerca di una soluzione funzionale, economicamente sostenibile e qualitativamente apprezzabile per offrire ai novaresi quella che è oramai divenuta una tradizione consolidata. Abbiamo sondato il mercato, facendo uscire un avviso pubblico per individuare un soggetto interessato. Non avendo avuto esito positivo, abbiamo proseguito nel nostro percorso assolutamente lineare, valutando la possibilità di gestire direttamente, insieme ad altri soggetti già legati al Comune da rapporti di partnership».

Il cinema all'aperto è quindi in programma per tutto il mese di agosto ed è organizzato dal Comune insieme al Circolo dei Lettori. La location sarà quella del Cortile del Broletto. L'iniziativa prevede la collaborazione tecnica della Fondazione Teatro Coccia per la gestione dei servizi di biglietteria.

La prossima settimana avremo modo di precisare tutti i dettagli - conclude Turchelli - a cominciare dal programma, al quale si sta già lavorando e che, ne sono certa, sarà una bella sorpresa per gli appassionati e per tutti coloro che in agosto rimarranno in città». 

v.s.