Sky

Ilda e Antonio: da Novara a Masterchef

I due concorrenti hanno convinto a pieno i tre giudici.

Ilda e Antonio: da Novara a Masterchef
Cultura Novara, 18 Dicembre 2020 ore 10:22

E’ andata in onda ieri sera, giovedì 17 dicembre 2020, la prima puntata della nuova edizione di Masterchef.

Masterchef 2020

Casting online e aspiranti chef contati. Non più centinaia amanti della cucina in trepida attesa delle prove di gruppo davanti ai giudici: anche Masterchef si è adeguata alla pandemia in corso e così solo qualche decina di possibili concorrenti hanno potuto cucinare davanti ad Antonino Cannavacciuolo, Giorgio Locatelli e Bruno Barbieri.

I novaresi

E ben due concorrenti hanno portato in alto la bandiera di Novara finendo dritti nella classe del noto programma di Sky. I loro piatti hanno infatti colpito così tanto i giudici da fargli saltare il “secondo step” delle sfide a due portandoli ufficialmente all’interno di Masterchef.

Ilda 43 anni, di origini albanesi, vive a Novara da 8, e ha presentato i passatelli in brodo di pesce. Ha raccontato anche una storia molto toccante: il suo primo matrimonio combinato quando aveva 17 anni. Gli occhi dei giudici sono diventati lucidi quando la donna ha spiegato di essere stata ripudiata dal padre quando decise di separarsi che poi è mancato senza averla “perdonata”.
I suoi passatelli hanno convinto tutti e tre i giudici.

 

E’ stata poi la volta di Antonio, studente di chimica, che ha cotto una spigola con tutte le squame finendola poi in forno, con porcini trifolati, salsa al gorgonzola e un concentrato di brodo di paniscia. Barbieri ha fatto al giovane anche domande di cucina per capirne la preparazione e Antonio non ha sfigurato convincendo a pieno i tre chef.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità