Evento

Inaugurazione Panchina Rossa in memoria di Giulia Cecchettin al Nervi di Novara

Progetto dal titolo “Sono solo parole…”

Inaugurazione Panchina Rossa in memoria di Giulia Cecchettin al Nervi di Novara
Pubblicato:

E tutte le donne vittime di violenza.

L'inaugurazione

"Il progetto dal titolo “Sono solo parole…” ideato dalle docenti Aquilina, Prisco e Rossari si è posto come strumento di educazione emozionale finalizzato alla promozione della parità di genere in un’ottica nuova, che ha affrontato tutto attraverso un percorso di analisi critica a partire dall’uso della lingua italiana, che nasconde in sé un linguaggio diventato di uso comune e che tende sempre all’ammiccamento o alla prostituzione se declinato al femminile. L’intero percorso si è ispirato alla tragica vicenda di Giulia Cecchettin. Un progetto che attraverso un’attenta analisi della violenza di genere sotto ogni suo aspetto, economica, psicologia, sessuale, ha permesso ai nostri giovani studenti di diventare conduttori e promotori attivi del percorso svolto.

Alla fine della manifestazione alcuni alunni delle classi coinvolte hanno lanciato un appello.
Infatti, al fine di “prevenire e combattere la violenza contro le donne”, il Consiglio d’Europa individua il ruolo centrale del sistema educativo, raccomandando di inserire nei programmi scolastici argomenti quali la parità tra donne e uomini, il contrasto agli stereotipi di genere e la risoluzione pacifica dei conflitti interpersonali (Convenzione di Istanbul del Consiglio Europeo, Art. 14, 2011).

Il nostro appello è quindi il seguente: come azione concreta per contrastare la violenza sulle donne, chiediamo che a partire dalla Provincia di Novara e in tutta Italia vengano attivati al più presto percorsi di educazione alla relazione di genere e promossi capillarmente in tutte le scuole sul territorio provinciale, nella prospettiva di renderli strutturali".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali