Cultura
Iniziativa

Iscrizioni aperte dal 27 a Invorio per il corso di pasticceria

Torna il corso più amato dai fan dei dolci

Iscrizioni aperte dal 27 a Invorio per il corso di pasticceria
Cultura Arona, 17 Luglio 2019 ore 10:02

Iscrizioni aperte dal 27 per il corso di pasticceria: l'iniziativa è supportata dal Comune.

Iscrizioni aperte al corso dal 27

Mancano pochi giorni - si inizia il 27 luglio - all’apertura ufficiale delle iscrizioni per il corso di pasticceria 2.0 promosso dal Comune e organizzato materialmente dall’associazione Pasticceri del Novarese. L’iniziativa è rivolta a quanti desiderano approfondire le proprie conoscenze, ma anche imparare le nuove tecniche di pasticceria, direttamente da professionisti del territorio.

I dettagli dell'iniziativa

Si tratta di un totale di cinque serate di formazione e il corso si terrà a partire dal 1° al 29 ottobre del 2019, dalle 20.30 alle 22.30. Il corso si articolerà quindi in una serie di lezioni pratiche su come imparare passo dopo passo i rudimenti della preparazione di torte farcite, pasta lievitata, torte al forno, bignè e preparazioni senza glutine. Per informazioni sui costi del corso e per iscriversi è possibile contattare la pasticceria Agabio di Lidio Duella al 0322.81433 o la pasticceria Filiberti di Claudio Sandrini allo 0322.255124.

La parola all'assessore

Decisamente entusiasta dell'iniziativa si è detta l'assessore alla cultura Michela Baratelli. "Si tratta di una piacevole riproposta – commenta - l’associazione Pasticceri del Novarese mette a disposizione la propria professionalità non solo per insegnare piccoli trucchi di pasticceria, ma anche per contribuire alla realizzazione di progetti che la nostra Amministrazione non fatica a promuovere. Lo scorso anno, grazie al contributo dell’associazione, abbiamo terminato il “Sentiero da favola”, oggi meta di tanti turisti, giovani dei centri estivi e amanti del verde. Con l’edizione del 2019, inizieremo un altro progetto, “Sorprese lungo il sentiero ippico”, un nuovo percorso che coinvolgerà le frazioni di Talonno, Mescia, passando dalla Sereia per arrivare fino ad Orio. Un progetto ambizioso che contribuisce ad arricchire la gamma di sentieri per il nostro territorio".

Seguici sui nostri canali