Cultura

La biblioteca Marazza diventa digitale per il maggio dei libri

La biblioteca sposta i suoi incontri online.

La biblioteca Marazza diventa digitale per il maggio dei libri
Borgomanero, 28 Maggio 2020 ore 09:29

La biblioteca Marazza di Borgomanero diventa digitale per il “Maggio dei libri”. Ogni mese un tema diverso fino a settembre, sul web.

La biblioteca Marazza sposta i suoi incontri sul web

Anche gli incontri che si sarebbero dovuti tenere nei locali della biblioteca Marazza di Borgomanero sono stati annullati a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus. E se la biblioteca ha riaperto al pubblico (solo per il prestito dei libri e con delle norme molto precise per l’accesso ai locali), ripartono in un’altra veste gli incontri che erano previsti in occasione dell’iniziativa “Il Maggio dei Libri 2020”: la fondazione Marazza presenta il progetto “Naviga e scopri con noi!”:

La Fondazione Achille Marazza ONLUS – biblioteca pubblica e casa della cultura, sede del Centro Rete del Sistema bibliotecario del medio novarese e le biblioteche dei 22 Comuni aderenti al sistema bibliotecario, parteciperanno da maggio a settembre 2020 all’iniziativa Il Maggio dei Libri 2020, con un progetto dal titolo “Naviga e scopri con noi!”. In considerazione della particolare situazione di emergenza, che impedirà per qualche tempo l’organizzazione di attività a contatto col pubblico, le biblioteche del Sistema bibliotecario del medio novarese, le persone e gli enti coinvolti intendono proporre una serie di iniziative culturali in modalità virtuale che possono sostenere e dare conforto alle persone che sono a casa. Da maggio a settembre, il sito della Fondazione Achille Marazza e la pagina Facebook ufficiale verranno animati da una ricca offerta di contenuti destinati a pubblici diversi. Dalle letture animate virtuali ai laboratori per i piccoli lettori; dai consigli di lettura alle bibliografie per i più grandi, fino ai contributi di esperti per approfondire interessanti argomenti. Ogni mese verranno proposti contenuti dedicati a una materia specifica – scienza e scienziati, antropologia, filosofia, psicologia – nel rispetto dei filoni tematici proposti dal Centro per il libro e la lettura per la campagna di quest’anno: Alla scoperta di sé, Scoperta dell’altro, Il mondo fuori di me.

L’iniziativa è calendarizzata in un volantino, diffuso sempre dalla biblioteca:

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità