L'autrice Eleanor Bergstein a Novara

L'autrice Eleanor Bergstein a Novara
Cultura 16 Giugno 2015 ore 15:23

NOVARA - In vista dell’anteprima nazionale della nuova edizione di "Dirty Dancing", al Teatro Coccia sabato 27 e domenica 28 giugno 2015, ha fatto visita ieri al teatro novarese la scrittrice statunitense Eleanor Bergstein, autrice del best seller e co-produttrice del film cult omonimo, datato 1987. La signora Bergstein ha assistito ai primi passi dell’allestimento tecnico del musical che partirà con il suo tour proprio da Novara. Come il film, ha appassionato e continua ad appassionare vecchie e nuove generazioni di fans, in una trasversalità che fa condividere battute, canzoni e sensazioni, "Dirty Dancing" arriva in un allestimento tutto nuovo, una versione ancora più ricca e spettacolare con una nuova regia firmata da Federico Bellone (“A qualcuno piace caldo”, “Flashdance”, “Newsies”), le nuove coreografie di Gillian Bruce (“Frankenstein Junior”, “Grease”, “A qualcuno piace caldo”), e le nuove imponenti scenografie di Roberto Comotti, professore emerito dell’Accademia delle Belle Arti di Brera. E con un sorprendente finale in cui Johnny scenderà a ballare in platea, coinvolgendo tutto il pubblico in una grande festa di gioia.

Per ulteriori informazioni e acquisto biglietti www.fondazioneteatrococccia.it, tel. 0321233200. Biglietti disponibili anche sul circuito Ticketone.

v.s.


NOVARA - In vista dell’anteprima nazionale della nuova edizione di "Dirty Dancing", al Teatro Coccia sabato 27 e domenica 28 giugno 2015, ha fatto visita ieri al teatro novarese la scrittrice statunitense Eleanor Bergstein, autrice del best seller e co-produttrice del film cult omonimo, datato 1987. La signora Bergstein ha assistito ai primi passi dell’allestimento tecnico del musical che partirà con il suo tour proprio da Novara. Come il film, ha appassionato e continua ad appassionare vecchie e nuove generazioni di fans, in una trasversalità che fa condividere battute, canzoni e sensazioni, "Dirty Dancing" arriva in un allestimento tutto nuovo, una versione ancora più ricca e spettacolare con una nuova regia firmata da Federico Bellone (“A qualcuno piace caldo”, “Flashdance”, “Newsies”), le nuove coreografie di Gillian Bruce (“Frankenstein Junior”, “Grease”, “A qualcuno piace caldo”), e le nuove imponenti scenografie di Roberto Comotti, professore emerito dell’Accademia delle Belle Arti di Brera. E con un sorprendente finale in cui Johnny scenderà a ballare in platea, coinvolgendo tutto il pubblico in una grande festa di gioia.

Per ulteriori informazioni e acquisto biglietti www.fondazioneteatrococccia.it, tel. 0321233200. Biglietti disponibili anche sul circuito Ticketone.

v.s.