Menu
Cerca

Le canzoni di De Andrè in un evento benefico pro Aisla

Le canzoni di De Andrè in un evento benefico pro Aisla
Cultura 08 Gennaio 2015 ore 15:52

NOVARA – La musica e le parole di Fabrizio De Andrè diventano, attraverso la band novarese Controcanto, importante strumento di solidarietà.

Saranno, infatti, protagoniste venerdì 16 gennaio alle 21, al Teatro Coccia di Novara, di un grande concerto organizzato per raccogliere fondi a sostegno di Aisla, realtà da 31 anni impegnata a fianco dei malati di Sla (sclerosi laterale amiotrofica) e nel sostegno della ricerca scientifica su questa malattia. Una realtà, l’Aisla, che ha la sua sede amministrativa a Novara, in viale Roma.

Alcune tra le più belle canzoni di Faber saranno eseguite dalla band ControCanto. “Special guest” del concerto il noto cantautore Ron, testimonial e volontario di Aisla.

I biglietti sono disponibili al Teatro Coccia negli orari di apertura della biglietteria: da martedì a sabato, esclusi i festivi, dalle 10.30 alle 18.

NOVARA – La musica e le parole di Fabrizio De Andrè diventano, attraverso la band novarese Controcanto, importante strumento di solidarietà.

Saranno, infatti, protagoniste venerdì 16 gennaio alle 21, al Teatro Coccia di Novara, di un grande concerto organizzato per raccogliere fondi a sostegno di Aisla, realtà da 31 anni impegnata a fianco dei malati di Sla (sclerosi laterale amiotrofica) e nel sostegno della ricerca scientifica su questa malattia. Una realtà, l’Aisla, che ha la sua sede amministrativa a Novara, in viale Roma.

Alcune tra le più belle canzoni di Faber saranno eseguite dalla band ControCanto. “Special guest” del concerto il noto cantautore Ron, testimonial e volontario di Aisla.

I biglietti sono disponibili al Teatro Coccia negli orari di apertura della biglietteria: da martedì a sabato, esclusi i festivi, dalle 10.30 alle 18.30, oppure il giorno stesso dello spettacolo, un’ora prima dell’inizio. Per i diversi settori di palchi e gallerie sono in vendita biglietti da 10, 12 e 15 euro, per la platea da 20 euro. I bambini sotto gli 8 anni pagano la metà. – biglietteria online: www.fondazioneteatrococcia.it

L’evento gode del sostegno di moltissimi partner e del patrocinio del Comune di Novara, dell’Atl Turismo Provincia di Novara e della Fondazione De Andrè.

Il concerto è stato promosso da Rotary Club di Novara, Novara San Gaudenzio, Orta San Giulio, Valticino di Novara, Gattinara, Kiwanis Club Novara, Ucid Novara.

L’incasso del concerto sarà devoluto ad Aisla che, grazie a oltre 200 volontari, è impegnata in tutta Italia in progetti e iniziative a sostegno dei malati di Sla e delle loro famiglie come ad esempio visite gratuite a domicilio di psicologi, fisioterapisti e pneumologi – www.aisla.it

Nella scaletta del concerto ci saranno 20 tra le più celebri canzoni del cantautore genovese, tra cui “Bocca di rosa”, “Geordie”, La canzone di Marinella”, eseguite dai band ferrarese ControCanto. Ospite d’onore del concerto, come detto, Ron, da anni impegnato insieme ad Aisla in iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi per la lotta alla Sla. La band dei ControCanto, attiva da 10 anni, è composta da otto musicisti a cui si aggiungeranno, in occasione del concerto di Novara, Mario Arcari, già musicista di De Andrè nella tournée del 1998, e Stefano Zeni.

mo.c.