“Liberi Versi”: il festival a Villa Soranzo domenica 28 giugno

“Liberi Versi”: il festival a Villa Soranzo domenica 28 giugno
Cultura 25 Giugno 2015 ore 22:13

VARALLO POMBIA – Tutto pronto, a Varallo Pombia, nel Novarese, per il festival “LiberiVersi”, in programma domenica 28 giugno a Villa Soranzo.

La manifestazione vuole essere uno spazio dedicato a chi ama scrivere e ascoltare poesie, dove gli autori possono leggere pubblicamente le loro composizioni, ma anche un luogo per la voce, la musica, la danza, le immagini, raccolte in un contesto suggestivo e, infine, una serata, in cui le poesie, dimenticate in un cassetto o nascoste tra le care pagine di un libro, ne escono per rivivere in un sussurro le emozioni che le avevano generate.
Il Festival Amatoriale della Poesia LiberiVersi si pone come obiettivo la diffusione di linguaggi poetici che, come “versi dispersi e rime ritrovate”, possano stimolare la curiosità, la fantasia e la sensibilità che dimora in ognuno di noi, contaminandoli con altre espressioni artistiche.
LiberiVersi, patrocinato dal Comune e dalla Biblioteca Comunale G. Tiboni di Varallo Pombia, si terrà presso il parco di Villa Soranzo, sede del Comune, dalle 21. Comprenderà, oltre alle letture, momenti musicali e giochi di immagini.

A presentare la serata, Jennifer Bevilacqua. Interverrà lo scrittore Gianni Lucini. Ci sarà quindi la lettura di poesie di vari autori, i contributi musicali di Carolina Beria e del maestro Giuseppe Verdura, coreografie e danza a cura di Elisabetta Pistocchini.

mo.c.

VARALLO POMBIA – Tutto pronto, a Varallo Pombia, nel Novarese, per il festival “LiberiVersi”, in programma domenica 28 giugno a Villa Soranzo.

La manifestazione vuole essere uno spazio dedicato a chi ama scrivere e ascoltare poesie, dove gli autori possono leggere pubblicamente le loro composizioni, ma anche un luogo per la voce, la musica, la danza, le immagini, raccolte in un contesto suggestivo e, infine, una serata, in cui le poesie, dimenticate in un cassetto o nascoste tra le care pagine di un libro, ne escono per rivivere in un sussurro le emozioni che le avevano generate.
Il Festival Amatoriale della Poesia LiberiVersi si pone come obiettivo la diffusione di linguaggi poetici che, come “versi dispersi e rime ritrovate”, possano stimolare la curiosità, la fantasia e la sensibilità che dimora in ognuno di noi, contaminandoli con altre espressioni artistiche.
LiberiVersi, patrocinato dal Comune e dalla Biblioteca Comunale G. Tiboni di Varallo Pombia, si terrà presso il parco di Villa Soranzo, sede del Comune, dalle 21. Comprenderà, oltre alle letture, momenti musicali e giochi di immagini.

A presentare la serata, Jennifer Bevilacqua. Interverrà lo scrittore Gianni Lucini. Ci sarà quindi la lettura di poesie di vari autori, i contributi musicali di Carolina Beria e del maestro Giuseppe Verdura, coreografie e danza a cura di Elisabetta Pistocchini.

mo.c.