Lunedì 12 gennaio torna il ciclo “Memorie Russe”

Lunedì 12 gennaio torna il ciclo “Memorie Russe”
Cultura 08 Gennaio 2015 ore 11:09

NOVARA – Primo appuntamento del nuovo anno con la rassegna “Memorie Russe”, percorso letterario condotto da Leonardo Bucciardini e Daniele Bacci della Compagnia “Venti Lucenti” di Firenze e inserito nel progetto “Cultura e Aree Urbane – Sistema Culturale e Casa Bossi”, finanziato da Fondazione Cariplo.
L’Assessorato alla Cultura del Comune di Novara e la Fondazione Teatro Coccia, in collaborazione con la Biblioteca Civica Negroni, promuovono cinque incontri per restituire “nuova vita” ai classici della letteratura russa. Cinque incontri che, in realtà, raddoppiano poiché constano di un appuntamento al mattino con le scuole e uno, lo stesso giorno, il pomeriggio, aperto a tutti, in luoghi “speciali” della città.

NOVARA – Primo appuntamento del nuovo anno con la rassegna “Memorie Russe”, percorso letterario condotto da Leonardo Bucciardini e Daniele Bacci della Compagnia “Venti Lucenti” di Firenze e inserito nel progetto “Cultura e Aree Urbane – Sistema Culturale e Casa Bossi”, finanziato da Fondazione Cariplo.
L’Assessorato alla Cultura del Comune di Novara e la Fondazione Teatro Coccia, in collaborazione con la Biblioteca Civica Negroni, promuovono cinque incontri per restituire “nuova vita” ai classici della letteratura russa. Cinque incontri che, in realtà, raddoppiano poiché constano di un appuntamento al mattino con le scuole e uno, lo stesso giorno, il pomeriggio, aperto a tutti, in luoghi “speciali” della città.
Dopo aver affrontato Tolstoj e “Guerra e Pace” e poi “Il canto dell’amore trionfante” di I. Turgenev con un successo straordinario di presenze che, in entrambi i casi, ha superato i 150 spettatori negli incontri pomeridiani, Daniele Bacci e Leonardo Bucciardini tornano su Tolstoj e su uno dei suoi più noti e amati capolavori, “Anna Karenina”.
Lunedì 12 gennaio, infatti, alle 10.30 gli attori incontreranno gli allievi dell’Itis “Fauser” mentre, alle 17.30, in un momento aperto a tutti, ci si sposterà nella prestigiosa Sala Consiliare di Palazzo Natta, sede della Provincia di Novara e della Prefettura. 
L’ingresso agli incontri del pomeriggio è libero e gratuito (quelli del mattino sono riservati alle scuole).
Per ulteriori informazioni Biblioteca Civica Negroni, tel. 0321 3702800.
v.s.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità