Anniversario

Martedì 23 febbraio la commemorazione di Mora e Gibin sarà trasmessa su Facebook

Martedì 23 febbraio sarà il 76° anniversario dell'uccisione dei partigiani Mora e Gibin.

Martedì 23 febbraio la commemorazione di Mora e Gibin sarà trasmessa su Facebook
Cultura Borgomanero, 18 Febbraio 2021 ore 10:06

La sezione di Borgomanero dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia lancia l’appello per la commemorazione delle due medaglie d’oro della Resistenza borgomanerese: Ernesto Mora ed Enzo Gibin, che sarà trasmessa su Facebook, sulla pagina “ANPI Borgomanero”, nella mattinata di martedì 23 febbraio.

La commemorazione delle medaglie d’oro Mora e Gibin

La sezione agognina dell’Anpi, assieme alle istituzioni locali e alle associazioni d’arma, parteciperà a una cerimonia in forma ridotta nella mattinata di martedì 23 febbraio per ricordare l’uccisione dei due partigiani Ernesto Mora ed Enzo Gibin. La cerimonia avrà luogo a Cressa, al cippo eretto sul luogo dell’eccidio. Ecco l’appello dell’Anpi

Martedì 23 ci sarà la commemorazione delle nostre due medaglie d’oro, Ernesto Mora ed Enzo Gibin. Nella locandina allegata troverete i dettagli su luogo ed orari. Le norme “anticovid” non ci consentono di celebrare questa giornata come vorremmo; ci saranno le rappresentanze delle varie sezioni ANPI e delle istituzioni, nel rispetto del distanziamento interpersonale e del corretto uso dei dispositivi di protezione individuale (mascherine ecc.). Proporremo la trasmissione in diretta dell’evento sulla nostra pagina facebook, in modo che chi lo desidera possa comunque prendere parte alla manifestazione, seppur “a distanza”.

Il ricordo della battaglia di Megolo

La sezione agognina dell’Anpi ha partecipato, domenica 14 febbraio, alla cerimonia di ricordo della battaglia di Megolo, a Pieve Vergonte. In quello scontro contro i tedeschi perse la vita il capitano Filippo Maria Beltrami, che guidava una formazione partigiana formatasi a Cireggio, nell’omegnese, assieme ad altri 11 uomini: Carlo Antibo, Bassano Bressani, Angelo Clavena, Bartolomeo Creola, Cornelio Gorla, Paolo Marino, Elio ToninelliGianni Citterio “Redi” e Antonio Di Dio, che ebbero tutti e tre la medaglia d’oro al valor militare alla memoria, e Gaspare Pajetta, che ebbe quella d’argento.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli