Menu
Cerca
Iniziativa

Murales a Suna: il progetto verbanese diventa realtà

Un'iniziativa davvero originale quella che è stata adottata dal Comune di Verbania

Murales a Suna: il progetto verbanese diventa realtà
Cultura VCO, 11 Maggio 2021 ore 07:00

Murales a Suna: diventa realtà il progetto dal titolo "Prospetti di lago - Murales a Suna".

Murales a Suna in arrivo a a breve

E' stata progettata dall'Amministrazione l'iniziativa dal titolo "Prospetti di lago - Murales a Suna". L'idea nasce da un gruppo di commercianti e di albergatori di Suna e del Quartiere ovest, poi approvata dal Comune di Verbania. Un anno fa sono state fatte le prime riunioni con un Comitato che ha stabilito come procedere per realizzare murales sulle case del centro storico al fine di promuoverne la conoscenza e la frequentazione. Del Comitato fanno parte abitanti della frazione, Cinzia Ferro di Estremadura Caffè, Lorenzo Piazza di Albergo Pesce d’oro, Sergio Ronchi per l’Associazione Milleventi, Laura Ghidini, presidente del Quartiere Ovest, Lorella Granzotto per l’Assessorato Promozione turistica del Comune di Verbania.

Ecco la lista dei progetti approvati

E’ stato predisposto un avviso dedicato ad artisti e residenti per chiedere progetti e muri, a cui hanno risposto diversi artisti e abitanti. Una giuria artistica, che fa capo al Museo del Paesaggio, con esperti di fuori città (come richiesto dal Comitato) e la Commissione paesaggistica locale hanno valutato le proposte; si è giunti alla conclusione di una prima tranche di sette progetti che vedranno la luce nei prossimi mesi:

- Andrea Legnaioli realizzerà un pannello con la figura di Mario Tozzi che verrà posto sulla Scuola elementare di Suna.

- Stefania Cifalà realizzerà un dipinto, raffigurante il paesaggio sunese, che verrà posto sul muro della Casa Parrocchiale.

- Enzo Tipaldi realizzerà, direttamente sui muri di Vicolo Brofferio e Via degli Scalpellini, due murales dedicati ai personaggi di Suna.

- Ilaria Affi Fella in vicolo Marini realizzerà un dipinto dedicato alle lavandaie che lavano i panni sulle rive del lago.

- Massimo Falsaci in Via Baldini eseguirà un murales stilizzato.

- Marco Clerici realizzerà una barca di lago tra le betulle, in via Solferino.

Altri progetti di Gilberto Carpo, Gianluca Lapetina, Simone Ferrarini, Marina Piatti e Oscar Fonti sono in fase progettuale e alla ricerca di muri adatti.

L’iniziativa non si concluderà infatti con questa prima fase ma si propone di realizzare ogni anno qualche nuovo murales per arricchire il centro storico del borgo.