Economia

"Non ne fisco più" il libro di Gusmeroli con prefazione di Salvini

Scritto dai deputati della Lega Massimo Bitonci e Alberto Gusmeroli, dagli avvocati Giulia Menotti e Maurizio Villani, Roberto Pasquini (commercialista) e Fabrizio Stella (colonnello GdF).

"Non ne fisco più" il libro di Gusmeroli con prefazione di Salvini
Cultura Arona, 10 Luglio 2021 ore 07:31

"Non ne fisco piu'" scritto dai deputati della Lega Massimo Bitonci e Alberto Gusmeroli, dagli avvocati Giulia Menotti e Maurizio Villani, Roberto Pasquini (commercialista) e Fabrizio Stella (colonnello GdF).

"Non ne fisco più"

Il volume costituisce il naturale prosieguo del libro "Flat Taxation", laddove gli autori propongono una loro visione del sistema fiscale nazionale improntato a poche importanti keyword: flat, semplificazione ed equità fiscale. Quest'ultimo lavoro è stato chiaramente influenzato dalla crisi sanitaria ed economica in corso che ha sconvolto il mondo intero dal 2020.

"La Riforma del Sistema fiscale italiano costituisce - da sempre - il primo impegno assunto da ogni Governo a inizio Legislatura: un serrato - spesso aspro - confronto tra le diverse componenti e sensibilità politiche in Parlamento che - ahinoi - spesso si è risolto con micro interventi che poco incidono sul cuneo fiscale nazionale. Il classico topolino partorito dalla montagna - spiegano gli autori - Proponiamo un approccio innovativo: un sistema fiscale inteso come il risultato - ad horas - di un costante processo di evoluzione normativa e, soprattutto, sociale; in tal senso occorre considerarlo un unicum tendenziale e dinamico, dovendosi adeguare alle trasformazioni sociali ed economiche del Paese. In altre parole, ciò che è "giusto" oggi ben potrebbe risultare "sbagliato" (rectius inadeguato) a breve, anche in ragione della velocità di evoluzione dei singoli sistemi Stato tra loro - in virtù di una globalizzazione sempre più integrata - strettamente connessi e correlati. Non quindi un "solo bianco" o "solo nero" bensì tante sfumature di cui - con pragmatismo - occorre prendere cognizione. Utilizzando le parole di John Maynard Keynes: «Quando i fatti cambiano, io cambio la mia opinione. Lei cosa fa, signore?» Insomma, un percorso di buon senso con prefazione di Matteo Salvini".