Concorso

Premio Omodei Zorini raccoglierà i racconti di questo mondo turbato

Ecco come partecipare all'iniziativa lanciata dal gruppo culturale aronese

Premio Omodei Zorini raccoglierà i racconti di questo mondo turbato
Arona, 06 Maggio 2020 ore 07:00

Premio Omodei Zorini lancia il concorso letterario “Tra timori e speranze… Cronache da un mondo turbato”.

Premio Omodei Zorini lancia un concorso ispirato ai tempi difficili del Coronavirus

È appena partito il concorso letterario “Tra  timori e speranza… cronache da un mondo turbato”, organizzato dal Circolo culturale Gian Vincenzo Omodei Zorini. L’emergenza sanitaria sta causando tanta sofferenza e preoccupazione: c’è chi ha perso un amico o un parente, c’è chi si sta confrontando con difficoltà di ogni tipo. Il momento è difficile e ognuno lo sta affrontando a modo suo. Proprio da questa considerazione è nata l’idea di dare vita a un concorso volto a dare voce alle esperienze, alle impressioni e alle emozioni legate all’attuale emergenza sanitaria e di raccogliere così, nero su bianco, le testimonianze di chi vorrà partecipare.

Lo spirito dell’iniziativa

Abbiamo voluto dare la possibilità a chi ama la scrittura di lasciare una propria traccia raccontando questo periodo e le proprie sensazioni – racconta Ornella Bertoldini, presidente del Circolo Culturale Gian Vincenzo Omodei Zorini –   sicuramente stiamo vivendo un periodo la cui tragicità è rilevante. Nel nostro concorso vorremmo dare spazio all’introspezione, alle riflessioni, ma anche alla speranza di chi è costretto a casa, come indica il titolo dell’iniziativa”. Il concorso è aperto a tutti, con il vincolo di aver raggiunto la maggiore età. La forma dovrà essere quella del racconto breve: la narrazione dovrà svilupparsi entro le cinque facciate, il carattere dovrà essere Times New Roman, dimensione 12. Il termine per l’invio del materiale è fissato al 20 luglio.

I racconti vincitori saranno pubblicati sul Giornale di Arona

“Tra timori e speranza… cronache da un mondo turbato” è un concorso che si scosta dal tradizionale Premio Letterario Internazionale Città di Arona Gian Vincenzo Omodei Zorini organizzato ogni anno dall’associazione, il quale prevede anche il Premio alla Carriera. Ma la premiazione dei due concorsi avverrà lo stesso giorno, il 24 ottobre (salvo variazioni legate alle disposizioni per il contenimento del Covid-19). A fine concorso verrà valutata la possibilità di raccogliere in un’antologia i racconti (a pagamento per coloro che desiderano delle copie). Questo sarà possibile grazie alla collaborazione con Alessandra Perotti, editor, ghost writer e docente di scrittura, con la quale l’associazione ha precedentemente collaborato dando vita al corso di scrittura creativa ‘’Leggere Bene per Scrivere Meglio’’, che nella sua prima edizione ha riscosso un notevole successo. Inoltre, grazie alla collaborazione con il Giornale di Arona, La Stampa e i settimanali della Stampa Diocesana, i racconti che si aggiudicheranno la vittoria verranno pubblicati sui giornali indicati. Per partecipare è possibile inviare il proprio racconto tramite posta o e-mail: nel primo caso si indica l’indirizzo della Presidente Ornella Bertoldini, Via Piave 52 scala A, 28041 Arona (No). Chi invece desiderasse inviare il proprio racconto via e-mail può scrivere a premiogvoz@gmail.com.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità