Evento

Scarabocchi Il Mio Primo Festival torna a Novara dal 17 al 19 settembre

Nel Complesso del Broletto e per la prima volta anche al Parco dei Bambini e al Parco di Sant’Andrea.

Scarabocchi Il Mio Primo Festival torna a Novara dal 17 al 19 settembre
Cultura Novara, 07 Settembre 2021 ore 09:45

Un’indagine fantasiosa, poetica e creativa, su quel segno libero e spontaneo che sfugge al controllo della mente: è Scarabocchi. Il mio primo festival che torna dal 17 al 19 settembre 2021 a Novara, nel Complesso del Broletto e per la prima volta anche al Parco dei Bambini e al Parco di Sant’Andrea, per bambini e bambine, ma anche per i curiosi di ogni età.

Scarabocchi

Scarabocchi. Il mio primo festival è un progetto di Doppiozero e Fondazione Circolo dei lettori, realizzato con Comune di Novara, il sostegno di Regione Piemonte, il contributo di Fondazione CRT, Fondazione Banca Popolare di Novara, Fondazione De Agostini. Main partner Novamont S.p.A. Partner CBA Consulting, Cavanna Packaging, Trasgo Srl, Stopover Viaggi. Partner tecnici Ombrellificio Carlo Guidetti, Italgrafica, Bonella Carta, Glicemille, Ortofood, Papalla. Si ringraziano Fondazione Teatro Coccia, ATL Turismo Provincia di Novara, Aboca. In collaborazione con Dipartimento di Architettura e Design - Politecnico di Torino.

I progetti Storie senza confini e Nuvola dei lettori sono realizzati in partnership con Comune di Novara - Biblioteca Civica Negroni, Associazione Muse, con il contributo di Fondazione Cariplo, Fondazione Comunità Novarese Onlus, Fondo Dott. Giovanni Pagani.

Laboratori, esperienze e lezioni sono dedicate all’albero, simbolo infantile intramontabile ed eterno, per riflettere su l'ecologia, la sostenibilità e l’ambiente. Spazio anche alla poesia, perché la poesia rende il mondo più bello e a volte persino migliore, e alla calligrafia, l’altra faccia dello scarabocchio.

Tra gli ospiti: Luca Barcellona, Alessandra Barocco, Alessandro Bonaccorsi, Chandra Candiani, James Clough, Giovanna Durì, Tito Faraci, Bernadette Gervais, Gabriella Giandelli, Mariangela Gualtieri, Lorenzo Mattotti, Massimo Recalcati, Felicita Sala, Guido Scarabottolo, Ivano Troisi, Jacopo Veneziani.

Anteprima questa sera

Anteprima con Sebastião Salgado Dalla mia Terra alla Terra
Martedì 7 settembre ore 21 | online in occasione della mostra “Amazônia”

Per sei anni Sebastião Salgado ha viaggiato nell’Amazzonia brasiliana, fotografando la foresta, i fiumi, le montagne e le persone che vi abitano. Intervistato dal critico d’arte Luca Beatrice – in occasione della mostra Amazônia (al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo dal 1 ottobre 2021 al 13 febbraio 2022) – il grande fotografo brasiliano ricostruisce il suo percorso per un racconto orientato alla sensibilità ecologica, tra viaggi in paesi lontani, luoghi di immensa bellezza ma anche di profonde ingiustizie, ritratti di uomini e donne sconosciuti, di lavoratori, di rifugiati. Con la mostra dedicata all’Amazzonia, prima tappa in Italia con più di 200 opere, ci immerge nell’universo della foresta, invitandoci a riflettere sulla situazione ecologica e la relazione che gli uomini hanno oggi con essa. Online su Facebook, YouTube e scarabocchifestival.it martedì 7 settembre ore 21. Il titolo dell’evento, “Dalla mia Terra alla Terra”, riprende quello del libro, edito da Contrasto, in cui Salgado stesso si racconta in prima persona, esponendo le proprie convinzioni.

Inaugurazione

Lezione di Massimo Recalcati, Radici e rami
A seguire rito sonoro di Mariangela Gualtieri, Cattura del soffio
Venerdì 17 settembre ore 18 | Teatro Coccia

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DELL'EVENTO!