Cultura

“Seguendo la stella”: anche Galliate avrà il suo presepe vivente

“Seguendo la stella”: anche Galliate avrà il suo presepe vivente
Cultura 14 Dicembre 2015 ore 09:27

GALLIATE  - “Seguendo la stella”: anche Galliate avrà il suo presepe vivente. L’idea è nata da una collaborazione tra la Parrocchia e l'Amministrazione comunale e l’appuntamento è per domenica 27 dicembre, a partire dalle 15. La manifestazione, di carattere religioso, è un presepe itinerante che toccherà vari punti del centro storico e le chiese rionali e vedrà coinvolte diverse realtà cittadine: oltre alla Parrocchia e alle chiese rionali, ci saranno le Confraternite, l’Amministrazione comunale, i rioni, la Pro loco, l’Associazione commercianti, l’Oratorio e la Biblioteca. La giornata partirà alle 15 dalla chiesa di Sant'Antonio, per poi toccare Sant'Urbano, San Gaudenzio e in ultima la parrocchiale. All'interno di ciascuna chiesa rionale verrà letta una storia tipicamente natalizia, non strettamente religiosa, e verrà fatto un canto dal coro dei giovani dell'oratorio; al termine il corteo si incamminerà verso la tappa successiva e cos. fino a giungere in parrocchiale.

Durante il cammino, il coro proporrà canti tipici della tradizione natalizia. Altra connotazione che si è voluta dare all’iniziativa è uno stile accogliente: le varie tappe infatti non saranno solo l'occasione per riscoprire un po' alcune chiese del centro storico, bensì in ogni tappa ci sarà un gruppo di pastori che attenderà l'arrivo di chi parteciperà all'iniziativa, in maniera attiva, e che si aggregherà nello spostamento verso la tappa successiva fino alla meta finale, in chiesa parrocchiale, dove tutti entreranno per la conclusione della giornata e dove verrà inaugurata la mostra delle foto dei presepi che parteciperanno al concorso indetto per il secondo anno dalla Parrocchia, la cui proclamazione dei vincitori avverrà il 6 gennaio.

Tutti potranno partecipare alla manifestazione e, anzi, sarebbero graditi figuranti che impersonino soprattutto i pastori. Per esserci basta segnalarsi via Facebook, attraverso l’evento “Seguendo la stella”.

Laura Cavalli

GALLIATE  - “Seguendo la stella”: anche Galliate avrà il suo presepe vivente. L’idea è nata da una collaborazione tra la Parrocchia e l'Amministrazione comunale e l’appuntamento è per domenica 27 dicembre, a partire dalle 15. La manifestazione, di carattere religioso, è un presepe itinerante che toccherà vari punti del centro storico e le chiese rionali e vedrà coinvolte diverse realtà cittadine: oltre alla Parrocchia e alle chiese rionali, ci saranno le Confraternite, l’Amministrazione comunale, i rioni, la Pro loco, l’Associazione commercianti, l’Oratorio e la Biblioteca. La giornata partirà alle 15 dalla chiesa di Sant'Antonio, per poi toccare Sant'Urbano, San Gaudenzio e in ultima la parrocchiale. All'interno di ciascuna chiesa rionale verrà letta una storia tipicamente natalizia, non strettamente religiosa, e verrà fatto un canto dal coro dei giovani dell'oratorio; al termine il corteo si incamminerà verso la tappa successiva e cos. fino a giungere in parrocchiale.

Durante il cammino, il coro proporrà canti tipici della tradizione natalizia. Altra connotazione che si è voluta dare all’iniziativa è uno stile accogliente: le varie tappe infatti non saranno solo l'occasione per riscoprire un po' alcune chiese del centro storico, bensì in ogni tappa ci sarà un gruppo di pastori che attenderà l'arrivo di chi parteciperà all'iniziativa, in maniera attiva, e che si aggregherà nello spostamento verso la tappa successiva fino alla meta finale, in chiesa parrocchiale, dove tutti entreranno per la conclusione della giornata e dove verrà inaugurata la mostra delle foto dei presepi che parteciperanno al concorso indetto per il secondo anno dalla Parrocchia, la cui proclamazione dei vincitori avverrà il 6 gennaio.

Tutti potranno partecipare alla manifestazione e, anzi, sarebbero graditi figuranti che impersonino soprattutto i pastori. Per esserci basta segnalarsi via Facebook, attraverso l’evento “Seguendo la stella”.

Laura Cavalli