Evento

Sizzano disegna il manifesto delle “Città del vino”

L’Associazione nazionale “Città del Vino” ha indetto un concorso dedicato alle scuole.

Sizzano disegna il manifesto delle “Città del vino”
Cultura Basso Novarese, 29 Dicembre 2020 ore 06:41

Sizzano disegna il manifesto delle Città del vino: il concorso si rivolge a tutte le scuole. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Sizzano disegna il manifesto

Un concorso per realizzare il manifesto che rappresenterà l’Associazione nazionale “Città del Vino” per l’anno 2022: l’ha indetto lo stesso sodalizio, di cui fa parte anche Sizzano. Il concorso è riservato esclusivamente alle scuole elementari, medie e superiori. Le scuole dovranno inviare i bozzetti in formato A4 (210 mm x 297 mm), a colori, entro il 31 maggio 2021 (fa fede il timbro postale in caso di spedizione per posta ordinaria, o la data di invio della e-mail). La partecipazione è gratuita.

Le indicazioni

Possono partecipare una o più classi della stessa scuola. Gli elaborati potranno pervenire in formato cartaceo o elettronico. In formato cartaceo da inviare con qualunque forma di spedizione (a mano, postale ordinaria, raccomandata, corriere, eccetera) all’ indirizzo Associazione Nazionale Città del Vino – Via Massetana Romana 58/B – 53100 – Siena. La comunicazione dovrà indicare il nome e l’indirizzo della scuola, un recapito telefonico e il nome e il contatto di un insegnante referente, un indirizzo e-mail. I bozzetti dovranno indicare i nomi degli autori, la classe e la scuola. In formato elettronico il file con i bozzetti (preferibilmente in formato JPG) dovrà pervenire all’indirizzo info@cittadelvino.com. Il file dovrà contenere gli stessi dati del cartaceo. Gli studenti potranno usare tutte le forme, tecniche e colori che vorranno, per rappresentare al meglio la civiltà enoica.