Cultura
Prospettive

Turismo sul lago: Bonisoli mette sul piatto 100mila euro

L'idea è quella di scommettere sullo spettacolo dal vivo e sull'intraprendenza dei Comuni

Turismo sul lago: Bonisoli mette sul piatto 100mila euro
Cultura Arona, 22 Luglio 2019 ore 10:38

Turismo sul lago: per il suo piano di rilancio il Ministro Bonisoli promette un investimento di 100mila euro.

Turismo sul lago: il Ministro incontra gli enti locali

Si è tenuto in Prefettura a Verbania lo scorso lunedì 15 luglio l’incontro fortemente voluto dal ministro ai Beni culturali e al turismo Alberto Bonisoli con gli enti locali della zona del lago Maggiore e le associazioni culturali dell’area.

La seconda tappa di un percorso articolato

"E’ stata la seconda tappa - dice il ministro Cinque stelle residente a Castelletto - di un percorso che ho intrapreso per individuare proposte di rilancio culturale ed economico dell’area del Verbano. Il Mibac è pronto a stanziare 100mila euro per finanziare progetti speciali e attività culturali capaci di attrarre visitatori".

Si cercano progetti concreti

Il Ministro ha specificato poi quali saranno i requisiti richiesti a chi si vorrà proporre per presentare un progetto. "Oggi - ha detto Bonisoli - ho illustrato le caratteristiche che dovranno avere questi progetti. Innanzitutto, dovranno essere progetti concernenti lo spettacolo dal vivo, dovranno tenersi in un Comune che si affaccia sul lago, e dovrà essere il Comune stesso a fare la richiesta per accedere a questi fondi. La ricaduta economica sul territorio e la replicabilità nel tempo e il co-finanziamento sono altri criteri che saranno utilizzati per la valutazione dei progetti, che dovranno essere consegnati entro il 2 agosto. Saranno, infine, preferiti i progetti che favoriranno la destagionalizzazione del lago e che coinvolgeranno e avranno come interlocutori i giovani. Il prossimo appuntamento sarà a settembre, in seguito all'assegnazione dei fondi per un confronto sulle scelte e per iniziare a discutere del finanziamento per il 2020".

Seguici sui nostri canali