Tutti gli appuntamenti di sabato 10 e domenica 11 gennaio 2015

Tutti gli appuntamenti di sabato 10 e domenica 11 gennaio 2015
Cultura 10 Gennaio 2015 ore 15:36

Sabato

MOSTRE

NOVARA

In Principio…

Nell’Arengo del Broletto prosegue fino al 6 aprile la mostra-evento “In Principio. Dalla nascita dell’universo all’origine dell’opera d’arte”. Oggi e domani dalle 9 alle 19. Biglietto (comprensivo di audioguida) a 10 euro; riduzioni per gruppi, scuole, famiglie. Gratuito per minori di 6 anni e disabili.

NOVARA

Casorati nelle collezioni

Continua, presso la Galleria Giannoni, anche la mostra delle opere di Felice Casorati appartenenti alle collezioni civiche cittadine. Oggi e domani dalle 10 alle 19. Ingresso libero.

NOVARA

Sacralità e tradizioni

Presso il centro culturale d’arte “La Canonica” (vicolo Canonica 3) inaugurazione della collettiva “Sacralità e tradizioni” proposta in occasione della festa patronale. Ore 16.30. Visitabile sino al 25 gennaio, dal giovedì alla domenica. Ingresso libero.

NOVARA

Natale… d’epoca

Ultimo giorno per visitare, presso la Biblioteca Negroni, la mostra di cartoline dedicate agli auguri di Natale nelle cartoline della prima metà del Novecento. A cura di Walter Fochesato. Ingresso libero.

TORNACO

Oiraw a Villa Marzoni

Nella suggestiva cornica di Villa Marzoni inaugurazione della personale del pittore Riccardo Oiraw v dal titolo “E la terra si mostrò qual era… Il mondo contadino”. Presentazione di Federica Mingozzi. Ore 16. Visitabile sino al 25 gennaio, il sabato e la domenica dalle 15 alle 18; apertura straordinaria venerdì 16 dalle 9 alle 15. Ingresso libero.

MUSICA

NOVARA

Con allievi e docenti

Ricomincia la stagione delle performance a cura del Conservatorio Cantelli. Nell’auditorium “Fratelli Olivieri” dell’istituto musicale in programma oggi pomeriggio alle 17 l’esibizione degli allievi con il “Coro di clarinetti”. Domani alla stessa ora primo appuntamento con le esibizioni dei docenti: protagonista il duo composto da Mario Cei (voce recitante) ed Ettore Borri (pianoforte). Ingresso libero.

NOVARA

Jolly Blue al Battisti

Il “Battisti” rock-café di corso della Vittoria 101 propone una serata live con la partecipazione dei “Jolly Blue” impegnati in un tributo degli “883”. A seguire DJ Set happy music. Ingresso gratuito.

BORGOMANERO

La live al Santa Cruz

Promosso dalla Pro loco continua presso il circolo “Santa Cruz” (via del Forno 14) il weekend con la musica live. Stasera esibizione del cantautore milanese Ul Mik Longobardeath. Dalle 22. Ingresso libero.

TEATRO

NOVARA

Torna “La scuola”

La stagione di prosa del Teatro Coccia riparte con la commedia “La scuola” di Domenico Starnone per la regia di Daniele Luchetti. Sul palcoscenico sono impegnati Silvio Orlando e Marina Massironi. Oggi alle 21 per gli abbonati al turno A, domani alle 16 per quelli del turno B. Biglietti da 15 a 30 euro a seconda del settore.

SPETTACOLI

TRECATE

Il Pagante al Cele

Il disco-club “Celebrità” ha come guest star della serata “Il Pagante”. Info e prenotazioni telefonando al 335 6966408.

OMEGNA

Un grido per la libertà

Presso la libreria “Ubik” (via Manzoni 18), in occasione della mostra riguardante i campi di concentramento cinesi, Paolo Ferrante e Cinzia Mupo presentano il monologo a due “Liu Xiaobo, una voce per la libertà”. Ore 17. Partecipazione libera. La mostra è visitabile sino al 18 gennaio, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19.

BORGOSESIA

Talianski carasciò

La compagnia “Corte dei folli” di Fossano mette in scena presso il tetro della “Pro loco” lo spettacolo “Talianki carasciò (italiani brava gente)”, scritto e diretto da Pinuccio Bellone in memoria dell’esperienza degli alpini con le popolazioni russe durante il secondo conflitto mondiale. Ore 21. Ingresso a offerta libera; incasso devoluto all’associazione “Agape”.

CINEMA

NOVARA

Terra di Maria

Presso il cinema “Vip” di via Perazzi doppia proiezione (alle 15.30 e alle 17.30) del film “Terra di Maria”. Info sul sito www.terradimaria.it.

INCONTRI

NOVARA

Amaldi e il “Big bang”

Presso la sala della Caffetteria del “Broletto” primo incontro del ciclo “Questioni di Principio. Domande e riflessioni sull’Inizio” legato alla mostra in corso al Broletto “In Principio”: si parte con la conferenza “Big bang… E luce fu!”. Relatori Ugo Amaldi, fisico del Cern di Ginevra, e don Silvio Barbaglia. Ore 17. Partecipazione libera.

PARUZZARO

Tecniche di resistenza

Nell’insolita cornice della concessionaria “Audi Zentrum”, presentazione del libro di Pietro Trabucchi “Tecniche di resistenza interiore” (Mondadori), primo di una serie di incontri culturali. Ore 17.30. Partecipazione libera.

Domenica

MUSICA

ARONA

Panku Quartet per il NJ

La stagione itinerante 2014-’15 del “Novara Jazz” si sposta al circolo “Wood” di via Roma 78/80 con il concerto proposto dal “Panku Quartet”. Ore 19.30. Ingresso con tessera Arci.

MIASINO

Concerto per San Mauro

Nella chiesa di Carcegna il tradizionale concerto in onore di San Mauro. Protagonisti il coro “Lieta Armonia” e il “Piccolo Coro Crescendo” diretto dal maestro Massimo Fiocchi Malaspina. All’organo Matteo Albergante. Ore 15. Partecipazione libera.

SPETTACOLI

VERCELLI

Il clown dei clown

Al Teatro “Civico” per la stagione “Vercelli in scena” in programma l’esibizione di David Larible, considerato dalla critica il “clown dei clown” per i numerosi riconoscimenti ottenuti a livello internazionale. Di origine piemontese e proveniente da una famiglia che per sette generazioni ha lavorato nel mondo del circo, Larible si presenta con un vestito grigio semplice, in contrasto con l’allegria che esprime, un trucco leggero e il classico naso rosso. Lo spettacolo sarà la summa dei migliori numeri di David e un ritratto sincero della sua maschera e dell'uomo che la indossa, un piccolo manuale di riso e poesia. Ore 17. Biglietti a 11 euro, acquistabili anche sul circuito “Aniticket”. Info: www.vercelli.ilcontato.it.

MANIFESTAZIONI

ROMENTINO

Natale alle porte

Cerimonia di premiazione dell’iniziativa “Natale alle porte” promossa dalla Amministrazione comunale e dal Corriere di Novara e riservata alle case meglio addobbate durante il periodo natalizio. Dalle 16. Partecipazione libera. Seguirà la presentazione del calendario Nati per Leggere 2015.

MEINA

Per non dimenticare

Presso la piazza dell’Imbarcadero cerimonia di inaugurazione delle “Prime tre pietre d’inciampo”, iniziativa dell’artista tedesco Gunter Demnig a ricordo della “Strage di Meina”. Dalle 10 gli interventi istituzionali, con la partecipazione del direttore dell’Istituto storico della Resistenza Gianni Cerutti; a seguire una cerimonia ebraica. Alle 11 nella sala del Municipio spettacolo del duo Cinzia Bauci e Pier Gallesi “La Memoria ebraica nelle melodie che attraversano il tempo”. Partecipazione libera.

INCONTRI

NOVARA

Non di solo pane

Terzo incontro del ciclo “Non di solo pane” promosso dall’associazione “La Nuova Regaldi”. Alle 9.30 presso la chiesa della Madonna del Carmine l’esperto di liturgia orientale don Fabrizio Cammelli introduce alla celebrazione eucaristica secondo il rito greco-cattolico (ore 10). Presso la sede de “La Nuova Regaldi” il resto della giornata prevede un approfondimento sul tema de “Il Mistero eucaristico nel rito bizantino”. Previso un pranzo presso il ristorante “Santa Lucia”. Costo di partecipazione 25 euro (5 per chi non partecipa al pranzo). Info e prenotazioni telefonando al 320 0866487.

A cura di Luca Mattioli

Sabato

MOSTRE

NOVARA

In Principio…

Nell’Arengo del Broletto prosegue fino al 6 aprile la mostra-evento “In Principio. Dalla nascita dell’universo all’origine dell’opera d’arte”. Oggi e domani dalle 9 alle 19. Biglietto (comprensivo di audioguida) a 10 euro; riduzioni per gruppi, scuole, famiglie. Gratuito per minori di 6 anni e disabili.

NOVARA

Casorati nelle collezioni

Continua, presso la Galleria Giannoni, anche la mostra delle opere di Felice Casorati appartenenti alle collezioni civiche cittadine. Oggi e domani dalle 10 alle 19. Ingresso libero.

NOVARA

Sacralità e tradizioni

Presso il centro culturale d’arte “La Canonica” (vicolo Canonica 3) inaugurazione della collettiva “Sacralità e tradizioni” proposta in occasione della festa patronale. Ore 16.30. Visitabile sino al 25 gennaio, dal giovedì alla domenica. Ingresso libero.

NOVARA

Natale… d’epoca

Ultimo giorno per visitare, presso la Biblioteca Negroni, la mostra di cartoline dedicate agli auguri di Natale nelle cartoline della prima metà del Novecento. A cura di Walter Fochesato. Ingresso libero.

TORNACO

Oiraw a Villa Marzoni

Nella suggestiva cornica di Villa Marzoni inaugurazione della personale del pittore Riccardo Oiraw v dal titolo “E la terra si mostrò qual era… Il mondo contadino”. Presentazione di Federica Mingozzi. Ore 16. Visitabile sino al 25 gennaio, il sabato e la domenica dalle 15 alle 18; apertura straordinaria venerdì 16 dalle 9 alle 15. Ingresso libero.

 

MUSICA

NOVARA

Con allievi e docenti

Ricomincia la stagione delle performance a cura del Conservatorio Cantelli. Nell’auditorium “Fratelli Olivieri” dell’istituto musicale in programma oggi pomeriggio alle 17 l’esibizione degli allievi con il “Coro di clarinetti”. Domani alla stessa ora primo appuntamento con le esibizioni dei docenti: protagonista il duo composto da Mario Cei (voce recitante) ed Ettore Borri (pianoforte). Ingresso libero.

NOVARA

Jolly Blue al Battisti

Il “Battisti” rock-café di corso della Vittoria 101 propone una serata live con la partecipazione dei “Jolly Blue” impegnati in un tributo degli “883”. A seguire DJ Set happy music. Ingresso gratuito.

BORGOMANERO

La live al Santa Cruz

Promosso dalla Pro loco continua presso il circolo “Santa Cruz” (via del Forno 14) il weekend con la musica live. Stasera esibizione del cantautore milanese Ul Mik Longobardeath. Dalle 22. Ingresso libero.

 

TEATRO

NOVARA

Torna “La scuola”

La stagione di prosa del Teatro Coccia riparte con la commedia “La scuola” di Domenico Starnone per la regia di Daniele Luchetti. Sul palcoscenico sono impegnati Silvio Orlando e Marina Massironi. Oggi alle 21 per gli abbonati al turno A, domani alle 16 per quelli del turno B. Biglietti da 15 a 30 euro a seconda del settore.

 

SPETTACOLI

TRECATE

Il Pagante al Cele

Il disco-club “Celebrità” ha come guest star della serata “Il Pagante”. Info e prenotazioni telefonando al 335 6966408.

OMEGNA

Un grido per la libertà

Presso la libreria “Ubik” (via Manzoni 18), in occasione della mostra riguardante i campi di concentramento cinesi, Paolo Ferrante e Cinzia Mupo presentano il monologo a due “Liu Xiaobo, una voce per la libertà”. Ore 17. Partecipazione libera. La mostra è visitabile sino al 18 gennaio, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19.

BORGOSESIA

Talianski carasciò

La compagnia “Corte dei folli” di Fossano mette in scena presso il tetro della “Pro loco” lo spettacolo “Talianki carasciò (italiani brava gente)”, scritto e diretto da Pinuccio Bellone in memoria dell’esperienza degli alpini con le popolazioni russe durante il secondo conflitto mondiale. Ore 21. Ingresso a offerta libera; incasso devoluto all’associazione “Agape”.

 

CINEMA

NOVARA

Terra di Maria

Presso il cinema “Vip” di via Perazzi doppia proiezione (alle 15.30 e alle 17.30) del film “Terra di Maria”. Info sul sito www.terradimaria.it.

 

INCONTRI

NOVARA

Amaldi e il “Big bang”

Presso la sala della Caffetteria del “Broletto” primo incontro del ciclo “Questioni di Principio. Domande e riflessioni sull’Inizio” legato alla mostra in corso al Broletto “In Principio”: si parte con la conferenza “Big bang… E luce fu!”. Relatori Ugo Amaldi, fisico del Cern di Ginevra, e don Silvio Barbaglia. Ore 17. Partecipazione libera.

PARUZZARO

Tecniche di resistenza

Nell’insolita cornice della concessionaria “Audi Zentrum”, presentazione del libro di Pietro Trabucchi “Tecniche di resistenza interiore” (Mondadori), primo di una serie di incontri culturali. Ore 17.30. Partecipazione libera.

 

Domenica

MUSICA

ARONA

Panku Quartet per il NJ

La stagione itinerante 2014-’15 del “Novara Jazz” si sposta al circolo “Wood” di via Roma 78/80 con il concerto proposto dal “Panku Quartet”. Ore 19.30. Ingresso con tessera Arci.

MIASINO

Concerto per San Mauro

Nella chiesa di Carcegna il tradizionale concerto in onore di San Mauro. Protagonisti il coro “Lieta Armonia” e il “Piccolo Coro Crescendo” diretto dal maestro Massimo Fiocchi Malaspina. All’organo Matteo Albergante. Ore 15. Partecipazione libera.

 

SPETTACOLI

VERCELLI

Il clown dei clown

Al Teatro “Civico” per la stagione “Vercelli in scena” in programma l’esibizione di David Larible, considerato dalla critica il “clown dei clown” per i numerosi riconoscimenti ottenuti a livello internazionale. Di origine piemontese e proveniente da una famiglia che per sette generazioni ha lavorato nel mondo del circo, Larible si presenta con un vestito grigio semplice, in contrasto con l’allegria che esprime, un trucco leggero e il classico naso rosso. Lo spettacolo sarà la summa dei migliori numeri di David e un ritratto sincero della sua maschera e dell'uomo che la indossa, un piccolo manuale di riso e poesia. Ore 17. Biglietti a 11 euro, acquistabili anche sul circuito “Aniticket”. Info: www.vercelli.ilcontato.it.

 

MANIFESTAZIONI

ROMENTINO

Natale alle porte

Cerimonia di premiazione dell’iniziativa “Natale alle porte” promossa dalla Amministrazione comunale e dal Corriere di Novara e riservata alle case meglio addobbate durante il periodo natalizio. Dalle 16. Partecipazione libera. Seguirà la presentazione del calendario Nati per Leggere 2015.

MEINA

Per non dimenticare

Presso la piazza dell’Imbarcadero cerimonia di inaugurazione delle “Prime tre pietre d’inciampo”, iniziativa dell’artista tedesco Gunter Demnig a ricordo della “Strage di Meina”. Dalle 10 gli interventi istituzionali, con la partecipazione del direttore dell’Istituto storico della Resistenza Gianni Cerutti; a seguire una cerimonia ebraica. Alle 11 nella sala del Municipio spettacolo del duo Cinzia Bauci e Pier Gallesi “La Memoria ebraica nelle melodie che attraversano il tempo”. Partecipazione libera.

 

INCONTRI

NOVARA

Non di solo pane

Terzo incontro del ciclo “Non di solo pane” promosso dall’associazione “La Nuova Regaldi”. Alle 9.30 presso la chiesa della Madonna del Carmine l’esperto di liturgia orientale don Fabrizio Cammelli introduce alla celebrazione eucaristica secondo il rito greco-cattolico (ore 10). Presso la sede de “La Nuova Regaldi” il resto della giornata prevede un approfondimento sul tema de “Il Mistero eucaristico nel rito bizantino”. Previso un pranzo presso il ristorante “Santa Lucia”. Costo di partecipazione 25 euro (5 per chi non partecipa al pranzo). Info e prenotazioni telefonando al 320 0866487.

A cura di Luca Mattioli