All’Ain “Il futuro è ora”

All’Ain “Il futuro è ora”
20 Marzo 2015 ore 21:25

NOVARA – Si è svolto oggi pomeriggio all’Ain TEdxNovara, evento-conferenza a più voci durante la quale sul palco speaker d’eccellenza hanno parlato da diversi punti di vista attorno al concetto “Il futuro è ora”. L’evento Ted novarese è stato organizzato su modello del Ted statunitense sempre con l’obiettivo di diffondere idee che hanno valore. Dopo l’introduzione di uno degli organizzatori, Marco Cigolotti che ha anche jnvitato il pubblico a osservare un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato terroristico a Tunisi, si sono avvicendati i diversi relatori con i loro interventi sempre al massimo di 18 minuti. Tra gli intervenuti l’ingegnere aerospaziale Enrico Cattaneo che ha parlato delle innovazioni dirompenti che stanno dando vita alla terza rivoluzione industriale (un esempio la stampa 3D); Giulia Gregori di Novamont ha parlato di come si possono conciliare chimica e ambiente e ha concluso il suo intervento con una poesia di Gandhi sul pensiero positivo; Andrea Lupi filosofo e pedagogista ha parlato di come potrebbe essere la nuova scuola facendo riferimento al metodo Montessori di cui è formatore; il contrabbassista Stefano Solani, fondatore di Webindra, ha parlato di musica, arte, creatività e ha dato vita insieme ad altri due colleghi a una breve performance jazz. Durante la conferenza TedxNovara sono stati proiettati video e ci sono stati momenti di scambio tra il pubblico e i relatori.

Valentina Sarmenghi

Leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara

NOVARA – Si è svolto oggi pomeriggio all’Ain TEdxNovara, evento-conferenza a più voci durante la quale sul palco speaker d’eccellenza hanno parlato da diversi punti di vista attorno al concetto “Il futuro è ora”. L’evento Ted novarese è stato organizzato su modello del Ted statunitense sempre con l’obiettivo di diffondere idee che hanno valore. Dopo l’introduzione di uno degli organizzatori, Marco Cigolotti che ha anche jnvitato il pubblico a osservare un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato terroristico a Tunisi, si sono avvicendati i diversi relatori con i loro interventi sempre al massimo di 18 minuti. Tra gli intervenuti l’ingegnere aerospaziale Enrico Cattaneo che ha parlato delle innovazioni dirompenti che stanno dando vita alla terza rivoluzione industriale (un esempio la stampa 3D); Giulia Gregori di Novamont ha parlato di come si possono conciliare chimica e ambiente e ha concluso il suo intervento con una poesia di Gandhi sul pensiero positivo; Andrea Lupi filosofo e pedagogista ha parlato di come potrebbe essere la nuova scuola facendo riferimento al metodo Montessori di cui è formatore; il contrabbassista Stefano Solani, fondatore di Webindra, ha parlato di musica, arte, creatività e ha dato vita insieme ad altri due colleghi a una breve performance jazz. Durante la conferenza TedxNovara sono stati proiettati video e ci sono stati momenti di scambio tra il pubblico e i relatori.

Valentina Sarmenghi

Leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità