Arona: corsa a cinque per la poltrona da sindaco

Arona: corsa a cinque per la poltrona da sindaco
Economia 09 Maggio 2015 ore 21:07

ARONA - Depositate le liste si entra nel vivo della campagna elettorale. Trascorso il periodo di annunci di discese in campo, cambio delle carte a gioco iniziato, con sostituzioni di candidati sindaci e dietro front, presentazione dei candidati consiglieri e dei punti salienti di ciascun programma, ora si inizia a fare sul serio e il lungo mese che separa i cittadini aronesi dal voto è iniziato ed è partito il conto alla rovescia. 

Cinque i candidati  in lizza per un posto da primo cittadino, una sola donna tra i “contendenti”, volti nuovi nella politica cittadina e figure già note. 

Sabato scorso sono state ufficializzate le liste dopo la deposizione all’ufficio elettorale tra le giornate dell’1 e del 2 maggio: praticamente tutte confermate le compagini presentate nei mesi e nelle settimane scorse, nessuna lista aggiuntiva come alcune voci circolate in città alla vigilia della chiusura dei “giochi”, che davano una possibile sesta lista in gara, e smentite anche le congetture di altri secondo le quali alcune liste non sarebbero state in grado di presentarsi, a corto di candidati consiglieri e di firme a sostegno della lista. 

Si voterà domenica 31 maggio, dalle 7 alle 23, lo spoglio avverrà nella stessa sera; i cittadini chiamati alle urne sono 11.900.

La lista numero 1 è quella di “Alberto Gusmeroli sindaco”, composta da Lega nord più civici di “Noi per Arona” che candida il sindaco uscente Alberto Gusmeroli, 54 anni commercialista. 

Lista numero 2 è quella del Movimento Cinque Stelle rappresentata da Nicoletta Olga Carla Maria Bolognini, commerciante 52 anni. 

Alla guida della lista numero 3 “Costruiamo il futuro” appoggiata da Pd, Gruppo Misto consiliare, Udc, Ncd, Scelta Civica e popolari per l’Italia, c’è Antonio, detto Nino, Muscarà 63 anni, dirigente d’azienda in pensione. 

La lista numero 4 è quella “Cairo sindaco” (Forza Italia più lista civica “Per la rinascita di Arona”) che punta su Ferruccio Sandro Cairo, medico di 62 anni. 

Mentre la lista numero 5 è quella di “Articolo 3” che candida Pasquale Antonio, detto Antonello, De Stefano, che si occupa di servizi di sicurezza, ex assessore e sindacalista.

Maria Nausica Bucci

Tutti i candidati e i programmi nello Speciale Elezioni ad Arona sul Corriere di Novara di sabato 9 maggio 

ARONA - Depositate le liste si entra nel vivo della campagna elettorale. Trascorso il periodo di annunci di discese in campo, cambio delle carte a gioco iniziato, con sostituzioni di candidati sindaci e dietro front, presentazione dei candidati consiglieri e dei punti salienti di ciascun programma, ora si inizia a fare sul serio e il lungo mese che separa i cittadini aronesi dal voto è iniziato ed è partito il conto alla rovescia. 

Cinque i candidati  in lizza per un posto da primo cittadino, una sola donna tra i “contendenti”, volti nuovi nella politica cittadina e figure già note. 

Sabato scorso sono state ufficializzate le liste dopo la deposizione all’ufficio elettorale tra le giornate dell’1 e del 2 maggio: praticamente tutte confermate le compagini presentate nei mesi e nelle settimane scorse, nessuna lista aggiuntiva come alcune voci circolate in città alla vigilia della chiusura dei “giochi”, che davano una possibile sesta lista in gara, e smentite anche le congetture di altri secondo le quali alcune liste non sarebbero state in grado di presentarsi, a corto di candidati consiglieri e di firme a sostegno della lista. 

Si voterà domenica 31 maggio, dalle 7 alle 23, lo spoglio avverrà nella stessa sera; i cittadini chiamati alle urne sono 11.900.

La lista numero 1 è quella di “Alberto Gusmeroli sindaco”, composta da Lega nord più civici di “Noi per Arona” che candida il sindaco uscente Alberto Gusmeroli, 54 anni commercialista. 

Lista numero 2 è quella del Movimento Cinque Stelle rappresentata da Nicoletta Olga Carla Maria Bolognini, commerciante 52 anni. 

Alla guida della lista numero 3 “Costruiamo il futuro” appoggiata da Pd, Gruppo Misto consiliare, Udc, Ncd, Scelta Civica e popolari per l’Italia, c’è Antonio, detto Nino, Muscarà 63 anni, dirigente d’azienda in pensione. 

La lista numero 4 è quella “Cairo sindaco” (Forza Italia più lista civica “Per la rinascita di Arona”) che punta su Ferruccio Sandro Cairo, medico di 62 anni. 

Mentre la lista numero 5 è quella di “Articolo 3” che candida Pasquale Antonio, detto Antonello, De Stefano, che si occupa di servizi di sicurezza, ex assessore e sindacalista.

Maria Nausica Bucci

Tutti i candidati e i programmi nello Speciale Elezioni ad Arona sul Corriere di Novara di sabato 9 maggio