Comitato “No Musa”: manifestazione contro il piano della sosta il 17 gennaio

Comitato “No Musa”: manifestazione contro il piano della sosta il 17 gennaio
07 Gennaio 2015 ore 10:41

NOVARA – Continua la mobilitazione del Comitato “No Musa”, contro il piano della sosta promosso dall’Amministrazione comunale e che prenderà il via il 18 gennaio.
“Stiamo raccogliendo centinaia e centinaia di firme anche in questi giorni – spiega in un comunicato stampa Ivan De Grandis, rappresentante del Nuovo Centrodestra e promotore dell’iniziativa – portando avanti un buon lavoro. Siamo convinti – sostiene – che il referendum consultivo sia la medicina giusta per debellare la malattia delle strisce blu. Intanto abbiamo organizzato un’iniziativa per il prossimo 17 gennaio. In quell’occasione ci sarà la manifestazione – spiega De Grandis nella sua nota stampa – contro il progetto “Musa”. Il ritrovo sarà in piazza Cesare Battisti (piazza delle Erbe) alle 16. Sono i cittadini e i tanti commercianti che ci chiedono in continuazione di scendere in piazza quando vengono a firmare la petizione. Adesso con la nostra manifestazione – chiude De Grandis – hanno tutti la possibilità di riunirsi per contestare il provvedimento. Non ci saranno né simboli di partito, né stemmi, né bandiere, ma solo tantissimi tricolori. Tutto il mondo alternativo a chi amministra la città di Novara – sostiene De Grandis – ha così la grande opportunità di superare le divisioni e difendere finalmente gli interessi di tutti”.

mo.c.

NOVARA – Continua la mobilitazione del Comitato “No Musa”, contro il piano della sosta promosso dall’Amministrazione comunale e che prenderà il via il 18 gennaio.
“Stiamo raccogliendo centinaia e centinaia di firme anche in questi giorni – spiega in un comunicato stampa Ivan De Grandis, rappresentante del Nuovo Centrodestra e promotore dell’iniziativa – portando avanti un buon lavoro. Siamo convinti – sostiene – che il referendum consultivo sia la medicina giusta per debellare la malattia delle strisce blu. Intanto abbiamo organizzato un’iniziativa per il prossimo 17 gennaio. In quell’occasione ci sarà la manifestazione – spiega De Grandis nella sua nota stampa – contro il progetto “Musa”. Il ritrovo sarà in piazza Cesare Battisti (piazza delle Erbe) alle 16. Sono i cittadini e i tanti commercianti che ci chiedono in continuazione di scendere in piazza quando vengono a firmare la petizione. Adesso con la nostra manifestazione – chiude De Grandis – hanno tutti la possibilità di riunirsi per contestare il provvedimento. Non ci saranno né simboli di partito, né stemmi, né bandiere, ma solo tantissimi tricolori. Tutto il mondo alternativo a chi amministra la città di Novara – sostiene De Grandis – ha così la grande opportunità di superare le divisioni e difendere finalmente gli interessi di tutti”.

mo.c.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità