Economia

Comune di Novara ed Equitalia Nord firmano protocollo d'intesa

Comune di Novara ed Equitalia Nord firmano protocollo d'intesa
Economia 16 Dicembre 2015 ore 14:40

NOVARA - Questa mattina il sindaco di Novara Andrea Ballarè con il direttore generale del Comune di Novara, Paolo Sironi e il direttore generale di Equitalia Nord per il Piemonte e la Valle d'Aosta Paolo Valsecchi hanno firmato un protocollo di intesa che mira a favorire la collaborazione, lo scambio di informazioni e garantire maggiore efficacia all’attività di recupero dei tributi. 
Grazie alla collaborazione con Equitalia Nord, il Comune di Novara potrà disporre di dati aggiornati per il monitoraggio dei propri crediti ancora da riscuotere: informazioni utili a stabilire l’effettivo grado di esigibilità dei crediti e, di conseguenza, importanti per effettuare una corretta previsione degli incassi e delle prospettive di recupero.
In base all’accordo, l’Amministrazione comunale di Novara ed Equitalia Nord si impegnano a progettare insieme azioni mirate per tipologia di credito, assicurando la massima informazione al cittadino debitore e, al tempo stesso, garantendo la piena tutela delle ragioni del creditore, nell’ottica della trasparenza e della semplificazione degli adempimenti. 
L’intesa sarà valida fino al 31 dicembre 2016 ed entro tale data  i due enti opereranno una verifica sui risultati raggiunti.
“Questo accordo – dice Andrea Ballarè – va nella direzione del miglioramento della gestione delle entrate del Comune, secondo i principi di legalità, di equità e di efficienza che devono guidare l’azione dell’amministrazione in questo campo”. 
“Accordi come questo sono importanti – commenta Paolo Valsecchi - perché mettono a fattor comune competenze e professionalità di due istituzioni, con il medesimo obiettivo di garantire un equilibrio tra l’assistenza ai contribuenti e l’esigenza di recupero delle risorse pubbliche”.

v.s.

NOVARA - Questa mattina il sindaco di Novara Andrea Ballarè con il direttore generale del Comune di Novara, Paolo Sironi e il direttore generale di Equitalia Nord per il Piemonte e la Valle d'Aosta Paolo Valsecchi hanno firmato un protocollo di intesa che mira a favorire la collaborazione, lo scambio di informazioni e garantire maggiore efficacia all’attività di recupero dei tributi. 
Grazie alla collaborazione con Equitalia Nord, il Comune di Novara potrà disporre di dati aggiornati per il monitoraggio dei propri crediti ancora da riscuotere: informazioni utili a stabilire l’effettivo grado di esigibilità dei crediti e, di conseguenza, importanti per effettuare una corretta previsione degli incassi e delle prospettive di recupero.
In base all’accordo, l’Amministrazione comunale di Novara ed Equitalia Nord si impegnano a progettare insieme azioni mirate per tipologia di credito, assicurando la massima informazione al cittadino debitore e, al tempo stesso, garantendo la piena tutela delle ragioni del creditore, nell’ottica della trasparenza e della semplificazione degli adempimenti. 
L’intesa sarà valida fino al 31 dicembre 2016 ed entro tale data  i due enti opereranno una verifica sui risultati raggiunti.
“Questo accordo – dice Andrea Ballarè – va nella direzione del miglioramento della gestione delle entrate del Comune, secondo i principi di legalità, di equità e di efficienza che devono guidare l’azione dell’amministrazione in questo campo”. 
“Accordi come questo sono importanti – commenta Paolo Valsecchi - perché mettono a fattor comune competenze e professionalità di due istituzioni, con il medesimo obiettivo di garantire un equilibrio tra l’assistenza ai contribuenti e l’esigenza di recupero delle risorse pubbliche”.

v.s.