Economia

Con la “Pyou Card” sconti e proposte speciali per i giovani novaresi

Con la “Pyou Card” sconti e proposte speciali per i giovani novaresi
Economia 22 Dicembre 2015 ore 11:47

NOVARA – Anche a Novara arriva la “Pyou Card”, una carta dedicata ai giovani tra i 15 e i 29 anni che da diritto a una serie di sconti e agevolazioni presso diversi enti e attività della città. L’iniziativa è stata presentata ieri in Municipio  e rientra nel progetto “Cultura e Aree Urbane – Sistema Culturale e Casa Bossi”, sostenuto da Fondazione Cariplo. 

«Crediamo sia molto importante – ha commentato l’assessore alla Cultura del Comune di Novara Paola Turchelli – agevolare i giovani il più possibile nelle attività che maggiormente occupano il loro tempo. In questo modo i ragazzi possono vivere la città e se ne sentono parte integrante. Ringraziamo molto i primi soggetti che hanno deciso di aderire all’iniziativa, che scelgono si scommettere con noi e che speriamo possano servire da esempio per altri».

Pyou card è un’iniziativa promossa dalla Regione per gli oltre 600.000 giovani piemontesi tra i 15 e i 29 anni; è totalmente gratuita e valida fino al compimento del trentesimo anno di età. "Soggetto animatore" è la cooperativa Aurive, che dopo aver analizzato le esperienze in corso in altre province piemontesi, ha sviluppato una proposta che prevede quattro aree tematiche: sport e benessere, cultura e intrattenimento, food & tempo libero, servizi e mobilità sostenibile. Questa scelta ha consentito di aprire lo strumento anche agli operatori privati, stimolando in loro l’intenzione di prestare un'attenzione speciale alla fascia giovanile.

«Per poter essere efficaci sin da subito, abbiamo contattato oltre 50 operatori attivi nella città di Novara, rappresentativi delle quattro aree tematiche, puntando ad un'offerta in grado di coprire sin da subito tutte le aree – ha spiegato Andrea Avogadro della Cooperativa Aurive – nello specifico, le proposte degli operatori si sono orientate nella formula dello sconto oppure nella costruzione di offerte specifiche rivolte ai possessori della carta». E sono già numerosi i soggetti che hanno aderito, per ora, alla P You Card. Per l’area “Sport e benessere” la Igor Volley propone il biglietto d’ingresso a prezzo scontato per le partite del campionato, sconto del 20% su tutto il merchandising (tranne il set gara) durante le partite, in negozio, online; l’Impianto sportivo del Terdoppio offre uno sconto del 20% sugli ingressi nuoto libero multipli e sconto del 10% sui corsi di nuoto; al Novarello Wellness & Spa sconto del 20% sul trattamento benessere. Per l’area “Cultura e intrattenimento” il Teatro Coccia propone lo sconto del 20% sui cartelloni Prosa, Balletto e Famiglia; Novara Jazz Festival offre uno sconto del 50% sui biglietti; l’Associazione musicale Fortepiano uno sconto del 15% sui biglietti per concerti di musica classica e sconto del 15% su masterclass di musicisti internazionali; Impronte sonore garantisce uno sconto sull’abbonamento per l’affitto delle sale prove, sconto del 20% sui corsi di musica e sconto del 15% sui corsi di cake design; alla Libreria Paoline sconto del 15% su tutti i titoli. Per “Food e tempo libero” al Broletto Food & Drink 4 proposte di “Aperitivo Pyou Card”; all’Art Cafè menu colazione base, menu colazione “Maxi cappuccio”, menu pranzo base e menu pranzo hamburger  tutti a prezzo speciale; alla Trattoria dello stadio sconto menù del giorno a pranzo; al Caffè Santos menu pranzo a prezzo speciale tra le 12.30 e le 14; da NaturaSì, supermercato biologico, sconto sui prodotti; al Banco 29 Cibi diVERSI al mercato sconto sui prodotti stagionali e consegna gratuita di “pizzini letterari” pubblicati da Vittorio Valenta. Per “Servizi e mobilità sostenibile” al Fat Lane Bike Shop sconto del 5% su tutti gli articoli; alla Bbs consulting servizi assicurativi incontro gratuito di consulenza personalizzata e sconti fino al 30% sull’attivazione di polizze. Numerosi altri soggetti contattati si sono mostrati interessati a partecipare a partire dall’inizio del 2016. L’adesione alla Pyou card è aperta a tutti gli operatori interessati ed è totalmente gratuita. Per richiedere la modulistica di adesione è sufficiente inviare una mail all’indirizzo biblioteca.negroni@comune.novara.it precisando nell’oggetto il motivo della richiesta e l’area tematica per la quale si richiede di partecipare. I giovani interessati, invece, possono richiedere la Pyou card presso la Biblioteca Civica Carlo Negroni negli orari di apertura. Il personale comunale metterà a disposizione un materiale informativo sintetico, sia in visione sia in distribuzione. Sarà anche possibile prendere visione delle offerte dettagliate disponibili. L’elenco completo delle offerte sarà comunque sempre visibile sul sito www.pyoucard.it gestito dall’Associazione Torino Capitale Europea, soggetto responsabile dell’iniziativa a livello regionale e a ciascun soggetto sarà data in dotazione una vetrofania a testimonianza dell’adesione. Nel corso del 2016 sono previste iniziative promozionali mirate a far conoscere la Pyou Card in maniera capillare. La Pyou Card è, inoltre, inserita in un circuito a livello europeo e si propone di entrare in sinergia con il People Raising (Volontariato Evoluto) divenendo veicolo di “raccolta punti” mediante attività di volontariato con cui poter poi ottenere premi interessanti (biglietti di spettacoli, ingressi ad eventi, ticket per lezioni etc.). 

v.s.

NOVARA – Anche a Novara arriva la “Pyou Card”, una carta dedicata ai giovani tra i 15 e i 29 anni che da diritto a una serie di sconti e agevolazioni presso diversi enti e attività della città. L’iniziativa è stata presentata ieri in Municipio  e rientra nel progetto “Cultura e Aree Urbane – Sistema Culturale e Casa Bossi”, sostenuto da Fondazione Cariplo. 

«Crediamo sia molto importante – ha commentato l’assessore alla Cultura del Comune di Novara Paola Turchelli – agevolare i giovani il più possibile nelle attività che maggiormente occupano il loro tempo. In questo modo i ragazzi possono vivere la città e se ne sentono parte integrante. Ringraziamo molto i primi soggetti che hanno deciso di aderire all’iniziativa, che scelgono si scommettere con noi e che speriamo possano servire da esempio per altri».

Pyou card è un’iniziativa promossa dalla Regione per gli oltre 600.000 giovani piemontesi tra i 15 e i 29 anni; è totalmente gratuita e valida fino al compimento del trentesimo anno di età. "Soggetto animatore" è la cooperativa Aurive, che dopo aver analizzato le esperienze in corso in altre province piemontesi, ha sviluppato una proposta che prevede quattro aree tematiche: sport e benessere, cultura e intrattenimento, food & tempo libero, servizi e mobilità sostenibile. Questa scelta ha consentito di aprire lo strumento anche agli operatori privati, stimolando in loro l’intenzione di prestare un'attenzione speciale alla fascia giovanile.

«Per poter essere efficaci sin da subito, abbiamo contattato oltre 50 operatori attivi nella città di Novara, rappresentativi delle quattro aree tematiche, puntando ad un'offerta in grado di coprire sin da subito tutte le aree – ha spiegato Andrea Avogadro della Cooperativa Aurive – nello specifico, le proposte degli operatori si sono orientate nella formula dello sconto oppure nella costruzione di offerte specifiche rivolte ai possessori della carta». E sono già numerosi i soggetti che hanno aderito, per ora, alla P You Card. Per l’area “Sport e benessere” la Igor Volley propone il biglietto d’ingresso a prezzo scontato per le partite del campionato, sconto del 20% su tutto il merchandising (tranne il set gara) durante le partite, in negozio, online; l’Impianto sportivo del Terdoppio offre uno sconto del 20% sugli ingressi nuoto libero multipli e sconto del 10% sui corsi di nuoto; al Novarello Wellness & Spa sconto del 20% sul trattamento benessere. Per l’area “Cultura e intrattenimento” il Teatro Coccia propone lo sconto del 20% sui cartelloni Prosa, Balletto e Famiglia; Novara Jazz Festival offre uno sconto del 50% sui biglietti; l’Associazione musicale Fortepiano uno sconto del 15% sui biglietti per concerti di musica classica e sconto del 15% su masterclass di musicisti internazionali; Impronte sonore garantisce uno sconto sull’abbonamento per l’affitto delle sale prove, sconto del 20% sui corsi di musica e sconto del 15% sui corsi di cake design; alla Libreria Paoline sconto del 15% su tutti i titoli. Per “Food e tempo libero” al Broletto Food & Drink 4 proposte di “Aperitivo Pyou Card”; all’Art Cafè menu colazione base, menu colazione “Maxi cappuccio”, menu pranzo base e menu pranzo hamburger  tutti a prezzo speciale; alla Trattoria dello stadio sconto menù del giorno a pranzo; al Caffè Santos menu pranzo a prezzo speciale tra le 12.30 e le 14; da NaturaSì, supermercato biologico, sconto sui prodotti; al Banco 29 Cibi diVERSI al mercato sconto sui prodotti stagionali e consegna gratuita di “pizzini letterari” pubblicati da Vittorio Valenta. Per “Servizi e mobilità sostenibile” al Fat Lane Bike Shop sconto del 5% su tutti gli articoli; alla Bbs consulting servizi assicurativi incontro gratuito di consulenza personalizzata e sconti fino al 30% sull’attivazione di polizze. Numerosi altri soggetti contattati si sono mostrati interessati a partecipare a partire dall’inizio del 2016. L’adesione alla Pyou card è aperta a tutti gli operatori interessati ed è totalmente gratuita. Per richiedere la modulistica di adesione è sufficiente inviare una mail all’indirizzo biblioteca.negroni@comune.novara.it precisando nell’oggetto il motivo della richiesta e l’area tematica per la quale si richiede di partecipare. I giovani interessati, invece, possono richiedere la Pyou card presso la Biblioteca Civica Carlo Negroni negli orari di apertura. Il personale comunale metterà a disposizione un materiale informativo sintetico, sia in visione sia in distribuzione. Sarà anche possibile prendere visione delle offerte dettagliate disponibili. L’elenco completo delle offerte sarà comunque sempre visibile sul sito www.pyoucard.it gestito dall’Associazione Torino Capitale Europea, soggetto responsabile dell’iniziativa a livello regionale e a ciascun soggetto sarà data in dotazione una vetrofania a testimonianza dell’adesione. Nel corso del 2016 sono previste iniziative promozionali mirate a far conoscere la Pyou Card in maniera capillare. La Pyou Card è, inoltre, inserita in un circuito a livello europeo e si propone di entrare in sinergia con il People Raising (Volontariato Evoluto) divenendo veicolo di “raccolta punti” mediante attività di volontariato con cui poter poi ottenere premi interessanti (biglietti di spettacoli, ingressi ad eventi, ticket per lezioni etc.). 

v.s.