Novità

Consulenze gratuite alle piccole imprese via Skype: la proposta di un’aronese

Le conversazioni tramite Skype sono già iniziate

Consulenze gratuite alle piccole imprese via Skype: la proposta di un’aronese
Arona, 27 Aprile 2020 ore 07:00

Consulenze gratuite ai titolari di piccole imprese e attività commerciali. L’aronese Barbara Delponte offre il suo aiuto a imprenditori ed esercenti del Novarese.

Consulenze gratuite su come ripartire

Per arrivare alla fatidica “Fase 2” le aziende e le attività commerciali dovranno dimostrare una grande capacità di adattamento alla nuova realtà nata in seguito all’esplosione del caso Coronavirus. C’è chi grazie alla propria creatività non avrà difficoltà a trasformare la sua attività e chi invece farà necessariamente maggiore fatica. E poi c’è anche chi vorrebbe aiutare i titolari delle attività commerciali e le piccole e medie imprese ad affrontare il cambiamento. E’ questo il caso dell’aronese Barbara Delponte, consulente aziendale per Open Source Management che si è resa disponibile, in questa emergenza, ad offrire la sua professionalità gratuitamente ai piccoli imprenditori del territorio.

Dirette Skype e su Streamyard

“Molti in questo momento stanno cercando di ingegnarsi per cambiare il proprio modello – spiega Delponte – ma molte attività commerciali e piccole e medie imprese restano ferme in attesa di questo cambiamento. Per aiutare le realtà produttive e commerciali di Arona – ma anche della provincia – che sono per la maggior parte di piccole dimensioni e che oggi più di ieri si trovano a dover fare i conti con realtà molto più grandi, io voglio offrire delle sedute di consulenza gratuite via Skype. Tutte le sere inoltre con chi vuole ci troviamo per interviste di una mezz’ora circa in diretta streaming su Streamyard nel corso delle quali parliamo di tutto. Chi vuole partecipare e organizzarsi per una consulenza può contattarmi al mio numero 334.6599395 o scrivendo al mio indirizzo mail dedicato checkupaziendaleedirettesocial@gmail.com”.

“La priorità è tutelare le imprese più piccole”

Per Delponte si tratta di un modo per mettere la sua professionalità al servizio di tutti, al di là di quello che già sta facendo per la comunità collaborando con il Centro operativo comunale di Arona. “Sono una coach, faccio volontariato al Coc – continua Delponte – e nel mio passato ho avuto molte esperienze nel mondo delle partite Iva e delle aziende in generale. Ho voglia di fare qualcosa per rendermi utile e per contrastare un modello di sviluppo che in futuro, se non si agisce, rischia di essere dominato esclusivamente dal mondo della grande distribuzione”.

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei