Diplomati magistrali nelle graduatorie ad esaurimento

Diplomati magistrali nelle graduatorie ad esaurimento
Economia 18 Agosto 2015 ore 09:08

Come annuncia una nota del segretario Domenico Amoruso il sindacato Cisl Scuola del Piemonte Orientale – territorio di Novara ha presentato,  presso il Tribunale di Novara, per conto di 119 docenti, ricorso all’autorità giudiziaria finalizzato  all’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento (GAE) di tutti i diplomati magistrali che hanno conseguito il titolo di studio entro il mese di luglio 2002. 
Il Consiglio di Stato, con una propria sentenza, ha riconosciuto il diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 quale titolo abilitante per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria. 
Tale decisione ha consentito di inserirsi in seconda fascia nelle graduatorie di istituto bandite per il triennio 2014/15 – 2016/17  ma non nelle graduatoria ad esaurimento essendo le stesse non più modificabili dall’avvenuta trasformazione da permanente ad esaurimento. 
Il ricorso, in considerazione della retroattività della decisione del Consiglio di Stato, è rivolto a tutti i diplomati magistrali che hanno conseguito il titolo entro luglio 2002. 
Ricorso atto a riaprire la possibilità di inserimento nelle graduatorie ad esaurimento e quindi alla partecipazione alla fase di assunzioni nel prossimo anno scolastico. 
Il tribunale di Novara ha comunicato la fissazione dell'udienza del cautelare al prossimo 15 settembre. 
v.s.  

Come annuncia una nota del segretario Domenico Amoruso il sindacato Cisl Scuola del Piemonte Orientale – territorio di Novara ha presentato,  presso il Tribunale di Novara, per conto di 119 docenti, ricorso all’autorità giudiziaria finalizzato  all’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento (GAE) di tutti i diplomati magistrali che hanno conseguito il titolo di studio entro il mese di luglio 2002. 
Il Consiglio di Stato, con una propria sentenza, ha riconosciuto il diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 quale titolo abilitante per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria. 
Tale decisione ha consentito di inserirsi in seconda fascia nelle graduatorie di istituto bandite per il triennio 2014/15 – 2016/17  ma non nelle graduatoria ad esaurimento essendo le stesse non più modificabili dall’avvenuta trasformazione da permanente ad esaurimento. 
Il ricorso, in considerazione della retroattività della decisione del Consiglio di Stato, è rivolto a tutti i diplomati magistrali che hanno conseguito il titolo entro luglio 2002. 
Ricorso atto a riaprire la possibilità di inserimento nelle graduatorie ad esaurimento e quindi alla partecipazione alla fase di assunzioni nel prossimo anno scolastico. 
Il tribunale di Novara ha comunicato la fissazione dell'udienza del cautelare al prossimo 15 settembre. 
v.s.