Ecco in arrivo le nuove CPU Ryzen 5000

22 Ottobre 2020 ore 17:32

Amd col tempo si è assicurata il titolo di leader nel mercato dei processori. Riuscirà a stupirci ancora con le nuove CPU?

I diversi processori AMD risultano ancora insuperabili in quanto a vendite e prestazioni da top di gamma. Per esempio, grazie al Ryzen 7 3700x la AMD ha spopolato nel mercato già nel 2019 con il suo ottimo rapporto qualità prezzo. Infatti, queste CPU riescono ancora a superare quelle della storica rivale Intel, sia per quanto riguarda le prestazioni che per il prezzo. L’azienda AMD, uno dei leader mondiali nella produzione di CPU, era già riuscita a creare processori potenti e performanti quasi perfetti, ma riuscirà a stupirci ancora? Ad oggi le aspettative sono più alte che mai per via del fatto che il marchio AMD è uno dei pochi che garantisce la più alta qualità, e questa caratteristica è riconosciuta a livello mondiale. Finalmente il 5 novembre usciranno i nuovi processori AMD Ryzen della serie 5000, basati sull’architettura Zen 3 e realizzati sul sistema produttivo a 7 nanometri. Queste CPU garantiranno una maggiore frequenza di boost, un importante aumento a livello di IPC (+19%), un nuovo layout dei core ed una nuova struttura della cache. L’architettura Zen 3, utilizzata nelle nuove CPU Ryzen 5000, implicherà un importante sviluppo in quanto migliora le prestazioni per watt. Così, le performance saliranno di livello senza essere d’impatto sui consumi, anche grazie a un processo produttivo a 7 nanometri. I nuovi processori ad entrare sul mercato saranno quattro. Il primo di essi è il modello principale ed il più potente, ossia l’AMD Ryzen 9 5950X, con 16 core e 32 thread, 8MB di cache L2, 70MB di cache L3ed, un thermal design power di 105W e una velocità di clock massima di 4,9GHz. Il prezzo di questa CPU è piuttosto elevato e raggiunge i 1.031,84 euro. Al secondo posto abbiamo l’AMD Ryzen 9 5900X, che presenta 12 core e 24 thread, un clock di base di 3,7GHz in grado di raggiungere i 4,8GHz in boost, 6MB di cache L2, 64MB di cache L3 e con un TDP di 105W. In questo caso il prezzo di vendita parte dai 694,70 euro. Infine, troveremo la AMD Ryzen 7 5800X, con 8 core, 16 thread, base clock 3,8GHz, boost clock 4,7GHz, 36MB cache e TDP 105W, e la AMD Ryzen 5 5600X, con 6 core, 12 thread, base clock 3,7 GHz, boost clock 4,6GHz, 35MB cache e TDP 65W. I prezzi di vendita proposti sono rispettivamente a 569,62 e 379,30 euro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità