Economia

Elezioni amministrative: ad Arona confermato Alberto Gusmeroli

Elezioni amministrative: ad Arona confermato Alberto Gusmeroli
Economia 01 Giugno 2015 ore 11:31

Si sono svolte ieri, domenica 31 maggio, le votazioni per il rinnovo di quattro amministrazioni comunali nella provincia di Novara e cinque nel Verbano Cusio Ossola. 

Ad Arona è confermato il sindaco uscente Alberto Gusmeroli con il 53,43%, 3.385 voti, 11 seggi; segue Nino Muscarà (“Costruiamo il futuro”) 23,18%, 1.469 voti, 3 seggi; Ferruccio Cairo (“Cairo Sindaco-Per la rinascita di Arona”) 15,58%, 987 voti, 2 seggi; Nicoletta Bolognini (“Movimento 5 stelle”) 5,25%, 333 voti, nessun seggio; Antonello De Stefano (“Articolo 3”) 2,54%, 161 voti, nessun seggio. 

Anche a Vinzaglio sarà ancora sindaco Giuseppe Olivero (“Lista civica per Vinzaglio”) che ha vinto con il 60,52%, 207 voti, 7 seggi; seguono Gian Mauro Paderno (“Rinnovamento e sviluppo”) 38,30%, 131 voti, 3 seggi; Marco Bozzola (“Pensionati e invalidi - Giovani insieme”) 0,58%, 2 voti, nessun seggio; Alessandro Aiello (“Sezione civica per il progresso”) 0,58%, 2 voti, nessun seggio. 

Bogogno confermato il sindaco uscente Andrea Guglielmetti (“Bogogno, un paese per tutti”) 54,93%, 401 voti, 7 seggi; Pietro Sacco (“Bogogno futura, costruiamo insieme”) si ferma al 45,06%, 329 voti, 3 seggi. 

Boca è sindaco Pierangelo Puricelli  (Lista civica Nuova Boca) con il 63,54% (366 voti, 7 seggi), che vince su Vladimiro Gonella (lista civica Per Bacco che Boca) che ha invece ottenuto il 36,45% delle preferenze (210 voti, 3 seggi). 

 

Nel Verbano Cusio Ossola a Baveno è sindaco Maria Rosaria Gnocchi (Baveno partecipa, 44,72%, 1.135 voti, 8 seggi); vince su Camilla Zacchera (“Baveno futura”, 28,76%, 730 voti, 2 seggi) e Marco Marchioni (“Obiettivo Comune”, 26,51%, 673 voti, 2 seggi). 

 

Stresa è sindaco Giuseppe Bottini (“Stresa e frazioni”) con il 43,52% e 1.032 voti (8 seggi); Marcella Severino (“Progetto Comune”) ottiene il 34,92%, 828 voti, 3 seggi; Alfredo Macrì del Giudice (“Uniti per Stresa”) 11%, 261 voti, 1 seggio; Piero Vallenzasca (“Stresa 2020”) 10,54%, 250 voti, nessun seggio. 

 

Crevoladossola vince Giorgio Ferroni (Lista civica Per Crevoladossola, 52,77%, 1.197 voti, 8 seggi), su Marcello Dalla Pozza a capo della lista Nuovamente Crevola 2015 (33,20%, 753 voti, 3 seggi) e Francesco Taglianetti a capo di Raggruppamento civico (14,02%, 318 voti). 

 

A  Cursolo Orasso vince Alberto Bergamaschi con il 56,66%, 51 voti (Lista civica per Cursolorasso, 7 seggi) contro Silvio Materni (43,33%, 39 voti Lista civica Vivere la montagna, 3 seggi). 

 

Falmenta vince con il 91,46 % (75 voti) Luigi Milani (Falmenta per il futuro, 7 seggi) su Saverio Angiulli (Viviamo la montagna, 8,53% 7 voti, 3 seggi). 

 

Valentina Sarmenghi

 

Leggi i nomi di tutti i consiglieri eletti, i commenti e le notizie sulle elezioni sul Corriere di Novara di giovedì 4 giugno 

Si sono svolte ieri, domenica 31 maggio, le votazioni per il rinnovo di quattro amministrazioni comunali nella provincia di Novara e cinque nel Verbano Cusio Ossola. 

Ad Arona è confermato il sindaco uscente Alberto Gusmeroli con il 53,43%, 3.385 voti, 11 seggi; segue Nino Muscarà (“Costruiamo il futuro”) 23,18%, 1.469 voti, 3 seggi; Ferruccio Cairo (“Cairo Sindaco-Per la rinascita di Arona”) 15,58%, 987 voti, 2 seggi; Nicoletta Bolognini (“Movimento 5 stelle”) 5,25%, 333 voti, nessun seggio; Antonello De Stefano (“Articolo 3”) 2,54%, 161 voti, nessun seggio. 

Anche a Vinzaglio sarà ancora sindaco Giuseppe Olivero (“Lista civica per Vinzaglio”) che ha vinto con il 60,52%, 207 voti, 7 seggi; seguono Gian Mauro Paderno (“Rinnovamento e sviluppo”) 38,30%, 131 voti, 3 seggi; Marco Bozzola (“Pensionati e invalidi - Giovani insieme”) 0,58%, 2 voti, nessun seggio; Alessandro Aiello (“Sezione civica per il progresso”) 0,58%, 2 voti, nessun seggio. 

A Bogogno confermato il sindaco uscente Andrea Guglielmetti (“Bogogno, un paese per tutti”) 54,93%, 401 voti, 7 seggi; Pietro Sacco (“Bogogno futura, costruiamo insieme”) si ferma al 45,06%, 329 voti, 3 seggi. 

A Boca è sindaco Pierangelo Puricelli  (Lista civica Nuova Boca) con il 63,54% (366 voti, 7 seggi), che vince su Vladimiro Gonella (lista civica Per Bacco che Boca) che ha invece ottenuto il 36,45% delle preferenze (210 voti, 3 seggi). 

Nel Verbano Cusio Ossola a Baveno è sindaco Maria Rosaria Gnocchi (Baveno partecipa, 44,72%, 1.135 voti, 8 seggi); vince su Camilla Zacchera (“Baveno futura”, 28,76%, 730 voti, 2 seggi) e Marco Marchioni (“Obiettivo Comune”, 26,51%, 673 voti, 2 seggi). 

A Stresa è sindaco Giuseppe Bottini (“Stresa e frazioni”) con il 43,52% e 1.032 voti (8 seggi); Marcella Severino (“Progetto Comune”) ottiene il 34,92%, 828 voti, 3 seggi; Alfredo Macrì del Giudice (“Uniti per Stresa”) 11%, 261 voti, 1 seggio; Piero Vallenzasca (“Stresa 2020”) 10,54%, 250 voti, nessun seggio. 

A Crevoladossola vince Giorgio Ferroni (Lista civica Per Crevoladossola, 52,77%, 1.197 voti, 8 seggi), su Marcello Dalla Pozza a capo della lista Nuovamente Crevola 2015 (33,20%, 753 voti, 3 seggi) e Francesco Taglianetti a capo di Raggruppamento civico (14,02%, 318 voti). 

Cursolo Orasso vince Alberto Bergamaschi con il 56,66%, 51 voti (Lista civica per Cursolorasso, 7 seggi) contro Silvio Materni (43,33%, 39 voti Lista civica Vivere la montagna, 3 seggi). 

A Falmenta vince con il 91,46 % (75 voti) Luigi Milani (Falmenta per il futuro, 7 seggi) su Saverio Angiulli (Viviamo la montagna, 8,53% 7 voti, 3 seggi). 

Valentina Sarmenghi

 

Leggi i nomi di tutti i consiglieri eletti, i commenti e le notizie sulle elezioni sul Corriere di Novara di giovedì 4 giugno