Economia

Elezioni amministrative di Novara: ecco la candidata dei 5 Stelle

Elezioni amministrative di Novara: ecco la candidata dei 5 Stelle
Economia 10 Dicembre 2015 ore 11:18

NOVARA - Non è proprio un nome nuovo per la politica piemontese, ma sicuramente è una delle militanti della prima ora. Dovrebbe essere Cristina Macarro, salvo ripensamenti, sempre possibili, la candidata sindaco alle elezioni amministrative di Novara per il Movimento 5 Stelle.

Il suo nominativo circolava già da tempo, ma nascosto dietro all’affermazione: “prima i programmi, poi i candidati ed infine il possibile sindaco”. Una procedura tipica del Movimento 5 Stelle ma, a questo punto, sembra che non ci siano più dubbi. Dovrebbe essere lei a giocarsela, in maniera molto seria, con il sindaco uscente Andrea Ballarè del Pd (sembra sempre più possibile il ballottaggio tra loro) e a vedersela anche con gli altri probabili avversari, anche se, per ora, il centrodestra è ancora in pieno marasma e sembra arrancare alla ricerca di un candidato unico che possa unire tutte le varie componenti novaresi.

Ma chi è Cristina Macarro? Nata a Milano 41 anni fa, vive a Novara con il marito e i suoi quattro figli. Laureata al Politecnico di Milano in Ingegneria chimica nel 1998, ha lavorato per otto anni in un’azienda petrolchimica italiana e dal 2007 ha scelto la libera professione nel campo della consulenza ambientale e della sicurezza sul lavoro. Non è un nome nuovo, dal punto di vista politico, perchè, dopo essersi avvicinata nel 2011 al Movimento 5 Stelle, tre anni dopo si è candidata alle regionali, sfiorando l’elezione grazie a 459 preferenze, 26 in meno di Giampaolo Andrissi, consigliere del Movimento 5 Stelle di Oleggio, approdato a Palazzo Lascaris.

Sandro Devecchi

 

Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 10 dicembre 2015  

NOVARA - Non è proprio un nome nuovo per la politica piemontese, ma sicuramente è una delle militanti della prima ora. Dovrebbe essere Cristina Macarro, salvo ripensamenti, sempre possibili, la candidata sindaco alle elezioni amministrative di Novara per il Movimento 5 Stelle.

Il suo nominativo circolava già da tempo, ma nascosto dietro all’affermazione: “prima i programmi, poi i candidati ed infine il possibile sindaco”. Una procedura tipica del Movimento 5 Stelle ma, a questo punto, sembra che non ci siano più dubbi. Dovrebbe essere lei a giocarsela, in maniera molto seria, con il sindaco uscente Andrea Ballarè del Pd (sembra sempre più possibile il ballottaggio tra loro) e a vedersela anche con gli altri probabili avversari, anche se, per ora, il centrodestra è ancora in pieno marasma e sembra arrancare alla ricerca di un candidato unico che possa unire tutte le varie componenti novaresi.

Ma chi è Cristina Macarro? Nata a Milano 41 anni fa, vive a Novara con il marito e i suoi quattro figli. Laureata al Politecnico di Milano in Ingegneria chimica nel 1998, ha lavorato per otto anni in un’azienda petrolchimica italiana e dal 2007 ha scelto la libera professione nel campo della consulenza ambientale e della sicurezza sul lavoro. Non è un nome nuovo, dal punto di vista politico, perchè, dopo essersi avvicinata nel 2011 al Movimento 5 Stelle, tre anni dopo si è candidata alle regionali, sfiorando l’elezione grazie a 459 preferenze, 26 in meno di Giampaolo Andrissi, consigliere del Movimento 5 Stelle di Oleggio, approdato a Palazzo Lascaris.

Sandro Devecchi

 

Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 10 dicembre 2015