Esordio dell’Evaet in Kyrgyzstan e ritorno in Russia

Esordio dell’Evaet in Kyrgyzstan e ritorno in Russia
Economia 12 Aprile 2015 ore 09:46

NOVARA – Due fiere nell’arco di dieci giorni con undici imprese partecipanti: un esordio di primavera positivo per l’Evaet, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Novara, reduce da due importanti appuntamenti che l’hanno portata prima in Asia Centrale e poi in Russia.
Il primo è stato la fiera “BishkekBuild”, la cui 13a edizione si è svolta dal 25 al 27 marzo 2015 a Bishkek, in Kyrgyzstan, Paese confinante con la Cina e situato a sud del Kazakistan.
Si tratta della prima partecipazione dell’Evaet a questa rassegna rivolta al settore edilizia e costruzioni – con la presenza delle imprese Emmevi Rubinetterie S.r.l. di San Maurizio d’Opaglio e Margaroli S.r.l. di Gozzano – a cui hanno preso parte 4.200 visitatori provenienti da 9 Paesi.
Il secondo appuntamento, anch’esso legato all’ambito delle costruzioni, si è svolto a Mosca, dove l’Evaet ha partecipato alla manifestazione “MosBuild”, e in particolare alla settimana dedicata al “Design and Decor” in programma dal 31 marzo al 3 aprile, con le seguenti imprese: Alpi S.p.a. di Gattico, Bagno & Associati S.r.l. e Fiore Rubinetterie S.r.l. di Borgomanero, Berni S.r.l. di Sovigliana-Vinci, Margaroli S.r.l. e Rubinetteria Quaranta S.r.l. di Gozzano, La Torre S.p.a. di Invorio, Omez S.r.l. di Gattico e S.G. S.r.l. di San Maurizio d’Opaglio.
«Con queste due iniziative abbiamo dato alle imprese la possibilità di affacciarsi su nuovi mercati e consolidare la propria presenza in altri più conosciuti – commenta Gianfredo Comazzi, presidente dell’Evaet – Il Kyrgyzstan è un Paese caratterizzato dalla richiesta di prodotti di qualità di alta gamma, non ancora saturo e quindi con buone possibilità di posizionamento per le imprese; l’evento in Russia ha invece offerto l’opportunità di consolidare i rapporti già avviati, rafforzando ulteriormente le relazioni commerciali esistenti con gli operatori locali».       
Prossima tappa dell’Evaetsarà la Cina, dove l’Azienda Speciale approderà dal 13 al 15 maggio per prendere parte alla fiera ISH di Pechino.

v.s.

NOVARA – Due fiere nell’arco di dieci giorni con undici imprese partecipanti: un esordio di primavera positivo per l’Evaet, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Novara, reduce da due importanti appuntamenti che l’hanno portata prima in Asia Centrale e poi in Russia.
Il primo è stato la fiera “BishkekBuild”, la cui 13a edizione si è svolta dal 25 al 27 marzo 2015 a Bishkek, in Kyrgyzstan, Paese confinante con la Cina e situato a sud del Kazakistan.
Si tratta della prima partecipazione dell’Evaet a questa rassegna rivolta al settore edilizia e costruzioni – con la presenza delle imprese Emmevi Rubinetterie S.r.l. di San Maurizio d’Opaglio e Margaroli S.r.l. di Gozzano – a cui hanno preso parte 4.200 visitatori provenienti da 9 Paesi.
Il secondo appuntamento, anch’esso legato all’ambito delle costruzioni, si è svolto a Mosca, dove l’Evaet ha partecipato alla manifestazione “MosBuild”, e in particolare alla settimana dedicata al “Design and Decor” in programma dal 31 marzo al 3 aprile, con le seguenti imprese: Alpi S.p.a. di Gattico, Bagno & Associati S.r.l. e Fiore Rubinetterie S.r.l. di Borgomanero, Berni S.r.l. di Sovigliana-Vinci, Margaroli S.r.l. e Rubinetteria Quaranta S.r.l. di Gozzano, La Torre S.p.a. di Invorio, Omez S.r.l. di Gattico e S.G. S.r.l. di San Maurizio d’Opaglio.
«Con queste due iniziative abbiamo dato alle imprese la possibilità di affacciarsi su nuovi mercati e consolidare la propria presenza in altri più conosciuti – commenta Gianfredo Comazzi, presidente dell’Evaet – Il Kyrgyzstan è un Paese caratterizzato dalla richiesta di prodotti di qualità di alta gamma, non ancora saturo e quindi con buone possibilità di posizionamento per le imprese; l’evento in Russia ha invece offerto l’opportunità di consolidare i rapporti già avviati, rafforzando ulteriormente le relazioni commerciali esistenti con gli operatori locali».       
Prossima tappa dell’Evaetsarà la Cina, dove l’Azienda Speciale approderà dal 13 al 15 maggio per prendere parte alla fiera ISH di Pechino.

v.s.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli