Economia
giovedì 27 giugno

Giornata dell'economia in Camera di commercio

Analisi su dinamiche e prospettive dell’economia del territorio nel Rapporto annuale di Bankitalia.

Giornata dell'economia in Camera di commercio
Economia Novara, 23 Giugno 2019 ore 19:26

Giornata dell’Economia: appuntamento giovedì 27 giugno in Camera di Commercio a Novara con dettagli e analisi su dinamiche e prospettive dell’economia del territorio.

Giornata dell'economia con Banca  d'Italia

Fornire un quadro aggiornato del sistema economico regionale e provinciale e discuterne le prospettive di sviluppo con interlocutori privilegiati di livello locale e nazionale: questo l’obiettivo della Giornata dell'economia, l’evento organizzato da Camera di Commercio di Novara e Banca d'Italia nel pomeriggio di giovedì 27 giugno, alle 15, presso la sede camerale, in via degli Avogadro 4.
Ad aprire i lavori saranno Maurizio Comoli, presidente della Camera di Commercio, e Luigi Capra, direttore della sede di Torino della Banca d’Italia.

Il rapporto sull'economia del Piemonte

Verrà quindi presentato il Rapporto annuale della Banca d’Italia “L’economia del Piemonte”, documento che analizza l’evoluzione della congiuntura e le trasformazioni della struttura produttiva e finanziaria della regione, i cui dati principali verranno illustrati da Luciana Aimone Gigio della Divisione Analisi e ricerca economica territoriale, con un focus sulla logistica a cura di Alessandro Cavallero.
Seguirà un dibattito sul tema “Lo stato di salute dell’economia locale: dinamiche e prospettive”, moderato dal presidente dell’Ente camerale Maurizio Comoli e a cui parteciperanno Eliana Baici, Direttore Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa Università Piemonte Orientale, Alessandro Canelli, Sindaco di Novara, Maurizio Grifoni,
Presidente Confcommercio Alto Piemonte, Carlo Napoli, Segretario Confartigianato Imprese Piemonte, Fabio Ravanelli, Presidente Confindustria Piemonte e Carlo Robiglio, Presidente Piccola Industria Confindustria.
«L’evento, che nasce dalla collaborazione con Banca d’Italia, rappresenta un’occasione importante per fare il punto sulla stato di salute dell’economia locale – commenta Maurizio Comoli – I vari interventi consentiranno infatti di analizzare i principali dati ed indicatori del territorio e di collegarli alle dinamiche del più ampio contesto economico, consentendo una lettura d’insieme che va al di là dei confini strettamente provinciali, per una più efficace comprensione delle tendenze attuali e delle prospettive future».

Partecipazione gratuita

Luigi Capra aggiunge: «Anche quest'anno, con la presentazione del rapporto sull'economia del Piemonte nel 2018, la Banca d'Italia intende mettere a disposizione della comunità economica, finanziaria e accademica, nonché delle amministrazioni pubbliche e della comunità locale, le analisi condotte grazie al prezioso contributo dei soggetti economici della regione. Il documento, oltre alla tradizionale analisi congiunturale, si caratterizza inoltre per specifici
approfondimenti sull'evoluzione strutturale dell'economia regionale».
La partecipazione è gratuita previa conferma compilando il modulo online disponibile, unitamente al programma dell’evento, sul sito www.no.camcom.gov.it.

l.c.

Seguici sui nostri canali