Due le posizioni

Il Consorzio Case Vacanze dei Comuni novaresi cerca personale

Il Consorzio Case Vacanze dei Comuni novaresi cerca personale
Novara, 18 Gennaio 2020 ore 06:32

Il Consorzio Case Vacanze dei Comuni novaresi ha indetto una ricerca di personale in vista dell’apertura delle Case Vacanze di Cesenatico e Druogno durante l’estate 2020.

Il Consorzio Case Vacanze

Due avvisi sono dedicati al conferimento dell’incarico di Collaboratore del Responsabile: i requisiti specifici richiesti sono il possesso del diploma di scuola media superiore e una buona conoscenza del pacchetto office.
Il Consorzio ha fissato indicativamente la durata del rapporto lavorativo dal 5 giugno al 15 settembre per Cesenatico e dal 20 giugno al 31 agosto per Druogno.

Altri due avvisi sono dedicati al conferimento dell’incarico di Responsabile delle Case Vacanze: i requisiti specifici richiesti in questo caso sono il possesso del diploma di scuola media superiore, una buona conoscenza del pacchetto office e un’esperienza certificata in analoghe mansioni in strutture ricettive.
Il Consorzio ha fissato indicativamente la durata del rapporto lavorativo per questa mansione dal 01 giugno al 20 settembre 2020 per Cesenatico e dal 05 giugno al 15 settembre 2020 per Druogno.

Le domande

Le domande di ammissione per queste selezioni, corredate di curriculum vitae, copia del documento di identità e dichiarazione espressa di consenso al trattamento dei dati personali, dovranno essere consegnate, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del 17.02.2020 a mano presso la
Segreteria del Consorzio in piazza Sacro Cuore 5, Novara, o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento.
I testi completi dei bandi sono consultabili all’albo pretorio del Comune di Trecate e sul sito del Consorzio Case Vacanze dei Comuni novaresi https://www.casevacanze-comuninovaresi.it/ alla sezione bandi, gare e concorsi.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei