Economia

Il nuovo parco commerciale di Veveri aprirà a ottobre 2016

Il nuovo parco commerciale di Veveri aprirà a ottobre 2016
Economia 06 Novembre 2015 ore 14:13

NOVARA – Aprirà nell’ottobre 2016 il nuovo Parco Commerciale Urbano di Veveri nell’area dove sorgeva il Carrefour.
Si tratta di 80 mila mq situati tra corso della Vittoria e la linea ferroviaria dell’alta velocità, più 60 mila oltre la ferrovia, dei quali ben 55 mila destinati a parco pubblico.
Nel Parco Commerciale si insedieranno marche come Roadhouse (per la ristorazione), Piazza Italia, Scarpe & Scarpe, Maisons du Monde ed Unieuro.
Tutto ciò è stato illustrato dal titolare della general contractor Amteco spa, Gianbattista Verzeletti ed dal progettista ingegner Mauro Sillani al sindaco Andrea Ballarè e all’assessore al Commercio Sara Paladini che questa mattina hanno visitato il cantiere del nuovo Parco Commerciale.
Importante l’impatto occupazionale, che prevederà, tra quelli nel centro commerciale e quelli nell’indotto, circa 500 posti di lavoro.
“Si tratta – ha dichiarato il sindaco Andrea Ballarè – di un altro tassello per la crescita di Novara e di una bella opera di riqualificazione della struttura dell’ex Carrefour, la quale versava in cattivo stato di conservazione. Nuovi importanti marchi commerciali hanno ritenuto appetibile la nostra città: si tratta di un salto di qualità che non può che rendermi soddisfatto, poichè ci sono evidentemente le condizioni perchè questo avvenga. Questo nuovo Parco Commerciale – ha proseguito Ballarè – arricchisce Novara e la completa; abbiamo una città con una buona qualità della vita dove a fianco della realtà del centro cittadino, che deve persistere e rafforzarsi, offriamo una nuova realtà commerciale”.
Sara Paladini ha posto l’accento sul “fatto che ricuperiamo una struttura in cattivo stato che, essendo situata all’ingresso della città per chi arriva dal Lago Maggiore, rappresentava anche un brutto biglietto da visita. Altrettanto importante – ha concluso Paladini – il discorso occupazionale che avrà un impatto molto positivo”.

v.s.

NOVARA – Aprirà nell’ottobre 2016 il nuovo Parco Commerciale Urbano di Veveri nell’area dove sorgeva il Carrefour.
Si tratta di 80 mila mq situati tra corso della Vittoria e la linea ferroviaria dell’alta velocità, più 60 mila oltre la ferrovia, dei quali ben 55 mila destinati a parco pubblico.
Nel Parco Commerciale si insedieranno marche come Roadhouse (per la ristorazione), Piazza Italia, Scarpe & Scarpe, Maisons du Monde ed Unieuro.
Tutto ciò è stato illustrato dal titolare della general contractor Amteco spa, Gianbattista Verzeletti ed dal progettista ingegner Mauro Sillani al sindaco Andrea Ballarè e all’assessore al Commercio Sara Paladini che questa mattina hanno visitato il cantiere del nuovo Parco Commerciale.
Importante l’impatto occupazionale, che prevederà, tra quelli nel centro commerciale e quelli nell’indotto, circa 500 posti di lavoro.
“Si tratta – ha dichiarato il sindaco Andrea Ballarè – di un altro tassello per la crescita di Novara e di una bella opera di riqualificazione della struttura dell’ex Carrefour, la quale versava in cattivo stato di conservazione. Nuovi importanti marchi commerciali hanno ritenuto appetibile la nostra città: si tratta di un salto di qualità che non può che rendermi soddisfatto, poichè ci sono evidentemente le condizioni perchè questo avvenga. Questo nuovo Parco Commerciale – ha proseguito Ballarè – arricchisce Novara e la completa; abbiamo una città con una buona qualità della vita dove a fianco della realtà del centro cittadino, che deve persistere e rafforzarsi, offriamo una nuova realtà commerciale”.
Sara Paladini ha posto l’accento sul “fatto che ricuperiamo una struttura in cattivo stato che, essendo situata all’ingresso della città per chi arriva dal Lago Maggiore, rappresentava anche un brutto biglietto da visita. Altrettanto importante – ha concluso Paladini – il discorso occupazionale che avrà un impatto molto positivo”.

v.s.