Impresa fa rima con inNOVazione

Impresa fa rima con inNOVazione
Economia 07 Maggio 2015 ore 21:49

NOVARA – E’ stata pubblicata ieri, dalla Fondazione Novara Sviluppo, la seconda edizione del Bando ”inNOVazione” finalizzato alla costituzione di imprese innovative e creative per il territorio novarese nei settori comunicazione, turismo, arte, cultura, nuove tecnologie, design, educazione, sport, servizi alla persona e green economy.
Possono accedervi persone di età non superiore a 45 anni, imprese nuove o comunque costituite dopo l’1 gennaio 2014.
La presentazione ieri, presso la sede di Fondazione Novara Sviluppo in Via Bovio 6: «Entro il 5 giugno va presentato il modulo di candidatura – ha spiegato Fabrizio Esposito, responsabile progetti per la Fns affiancato da Magda Rosso, responsabile comunicazione della Fondazione (nella foto) – Le candidature pervenute saranno soggette ad una prima valutazione. Dopodiché verrà comunicato ai candidati il passaggio alla seconda fase durante la quale, entro il 31luglio, verranno chiamati a consegnare il business plan. Nel mese di agosto ci sarà la selezione finale i cui risultati verranno comunicati il prossimo mese di settembre».
Previsti premi per le prime dieci candidature: «Al primo e al secondo partecipante classificato andrà un contributo economico di 2.000 euro ciascuno, al terzo di 1.000 euro sempre a fondo perduto – ha proseguito Esposito – Non sono importi che cambiano la vita, ma l’intento è quello di fornire la spinta iniziale per supportare i giovani a far conoscere la propria attività e farsi un mercato. Per il primo anno vengono offerti anche spazi temporanei per le varie attività presso i locali Fondazione Novara Sviluppo compresi i relativi servizi, assistenza, supporto amministrativo di base e per la costituzione e l’avvio di impresa, servizi di comunicazione promozionali, di informazione ed orientamento verso programmi di finanziamento pubblici e privati».
Con il primo bando “inNOVazione” del 2014 erano state premiate otto “start up” attive in campi diversi: dai laboratori artistico-pratici per l’approccio allo studio dell’arte ai corsi “full immersion” per imprenditori e manager sui linguaggi dei social media e del web, fino ai servizi dedicati alla famiglia e ad un portale legato al mondo dei bed&breakfast.
Per ulteriori informazioni: http://www.novarasviluppo.it oppure contattare la Fns al tel.: 0321-697174.

Filippo Bezio

NOVARA – E’ stata pubblicata ieri, dalla Fondazione Novara Sviluppo, la seconda edizione del Bando ”inNOVazione” finalizzato alla costituzione di imprese innovative e creative per il territorio novarese nei settori comunicazione, turismo, arte, cultura, nuove tecnologie, design, educazione, sport, servizi alla persona e green economy.
Possono accedervi persone di età non superiore a 45 anni, imprese nuove o comunque costituite dopo l’1 gennaio 2014.
La presentazione ieri, presso la sede di Fondazione Novara Sviluppo in Via Bovio 6: «Entro il 5 giugno va presentato il modulo di candidatura – ha spiegato Fabrizio Esposito, responsabile progetti per la Fns affiancato da Magda Rosso, responsabile comunicazione della Fondazione (nella foto) – Le candidature pervenute saranno soggette ad una prima valutazione. Dopodiché verrà comunicato ai candidati il passaggio alla seconda fase durante la quale, entro il 31luglio, verranno chiamati a consegnare il business plan. Nel mese di agosto ci sarà la selezione finale i cui risultati verranno comunicati il prossimo mese di settembre».
Previsti premi per le prime dieci candidature: «Al primo e al secondo partecipante classificato andrà un contributo economico di 2.000 euro ciascuno, al terzo di 1.000 euro sempre a fondo perduto – ha proseguito Esposito – Non sono importi che cambiano la vita, ma l’intento è quello di fornire la spinta iniziale per supportare i giovani a far conoscere la propria attività e farsi un mercato. Per il primo anno vengono offerti anche spazi temporanei per le varie attività presso i locali Fondazione Novara Sviluppo compresi i relativi servizi, assistenza, supporto amministrativo di base e per la costituzione e l’avvio di impresa, servizi di comunicazione promozionali, di informazione ed orientamento verso programmi di finanziamento pubblici e privati».
Con il primo bando “inNOVazione” del 2014 erano state premiate otto “start up” attive in campi diversi: dai laboratori artistico-pratici per l’approccio allo studio dell’arte ai corsi “full immersion” per imprenditori e manager sui linguaggi dei social media e del web, fino ai servizi dedicati alla famiglia e ad un portale legato al mondo dei bed&breakfast.
Per ulteriori informazioni: http://www.novarasviluppo.it oppure contattare la Fns al tel.: 0321-697174.

Filippo Bezio