Imprese novaresi all’“Aqua-Therm” di Mosca con Evaet

Imprese novaresi all’“Aqua-Therm” di Mosca con Evaet
11 Febbraio 2015 ore 15:00

NOVARA – Hanno partecipato anche 18 imprese novaresi alla 19a edizione della fiera “Aqua-Therm Moscow”, la più importante manifestazione russa della termoidraulica che si è svolta a Mosca dal 3 al 6 febbraio scorsi. Si tratta della prima missione imprenditoriale organizzata nel 2015 dall’Evaet, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Novara, per favorire l’internazionalizzazione delle aziende del territorio.

NOVARA – Hanno partecipato anche 18 imprese novaresi alla 19a edizione della fiera “Aqua-Therm Moscow”, la più importante manifestazione russa della termoidraulica che si è svolta a Mosca dal 3 al 6 febbraio scorsi. Si tratta della prima missione imprenditoriale organizzata nel 2015 dall’Evaet, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Novara, per favorire l’internazionalizzazione delle aziende del territorio.
Queste le aziende partecipanti: Airaga Rubinetterie S.p.A., Barberi Rubinetterie, Brandoni S.p.A., Carlo Poletti S.r.l., Elbi Spa, Emmevi Rubinetterie S.r.l., F.A.R.G. S.r.l., Hidrotech Group, IVR Spa, Onda Therm S.r.l., Rastelli Rubinetterie S.p.A., Rinaldi & Pettinaroli S.r.l., Rubinetteria Malgorani Pietro S.r.l., Rubinetteria Paffoni S.p.A., Rubinetterie Maiolo Giovanni di Maiolo Marco & C. S.n.c., S.R. Rubinetterie S.r.l., Te-Sa S.r.l. e VIR Valvoindustria Ing. Rizzo S.p.A.
Grazie alla presenza continuativa dell’Ente alle precedenti edizioni dell’evento, l’Evaet ha potuto beneficiare di un’inserzione all’interno del catalogo fiera, in cui sono state presentate le imprese facenti parte della collettiva, realizzando per l’occasione anche un pannello promozionale posizionato all’ingresso del centro espositivo.
«Il buon esito dell’iniziativa conferma l’importanza di essere presenti a questa manifestazione – commenta Gianfredo Comazzi, presidente dell’Evaet – punto di riferimento per il mercato russo e per quelli limitrofi, a partire da Bielorussia e Kazakistan, ed evento di richiamo di portata internazionale, come confermano i 270 espositori di 29 Paesi e gli oltre 27mila visitatori di questa edizione. La settimana prossima saremo nuovamente in Russia, a Novosibirsk, per favorire un presidio ancora più ampio di queste aree».
È ancora possibile iscriversi a tre ulteriori iniziative promosse dall’Evaet: la fiera “Buildexpo Kenya”, che si terrà a Nairobi dal 2 al 4 maggio con iscrizioni entro lunedì 16 febbraio; la rassegna “IndoBuiltech”, che si svolgerà a Jakarta (Indonesia) dal 3 al 7 giugno e i cui termini di adesione scadranno venerdì 20 febbraio, e la manifestazione “The Big 5 Show”, in programma a Dubai (Emirati Arabi Uniti) dal 23 al 26 novembre, con chiusura delle iscrizioni venerdì 27 febbraio.
Per la rassegna “IndoBuiltech” sono inoltre previste delle quote di partecipazione agevolate in favore delle imprese piemontesi iscritte Progetto Integrato di Filiera (PIF) “Design Building Living” (Progettare Costruire Abitare), gestito da Ceipiemonte su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e delle Camere di Commercio del Piemonte e della Valle d’Aosta.
Ulteriori informazioni sulle iniziative possono essere richieste agli uffici dell’Evaet (evaet@no.camcom.it – tel. 0321.338.229).

v.s.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità