Mirato Contest: è ora della finale

Mirato Contest: è ora della finale
Economia 11 Giugno 2015 ore 06:21

NOVARA - Grandissimo successo per la prima edizione del Mirato Contest, il Business Game realizzato da Mirato S.p.A. in collaborazione con il Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa del Piemonte Orientale, che darà la possibilità ai componenti della squadra vincitrice di accedere ad uno Stage retribuito della durata di sei mesi all’interno di un’Area Funzionale di Mirato.

Gli studenti del Dipartimento hanno immediatamente accolto l’iniziativa in modo positivo, presentandosi numerosissimi alla presentazione del progetto Mirato Contest e mostrandosi da subito curiosi e pronti ad accettare la sfida che Mirato S.p.A. ed il Dipartimento di Studi gli hanno lanciato.

Le quasi 80 squadre iscritte hanno dimostrato grandissimo entusiasmo ed interesse nelle nove settimane a loro disposizione per l’ideazione del progetto che ha come obiettivo il rilancio della linea corpo Clinians.

Gli studenti hanno affrontato la competizione con un atteggiamento positivo e, con le loro domande, dubbi e curiosità, sono arrivati alla fine del percorso che ha permesso loro di mettersi alla prova e di contribuire ad un reale caso di business.

Ora si è giunta alla fase finale del concorso: venerdì 12 giugno, nell’Aula Magna di via Perrone 18, si terrà la giornata conclusiva dedicata alla presentazione dei progetti dei 3 finalisti e alla proclamazione della squadra vincitrice.

L’evento, che inizierà alle ore 9.30, sarà aperto dal Direttore del Dipartimento professoressa Eliana Baici, dal vicepresidente Mirato S.p.A. Fabio Ravanelli (nella foto) e dal direttore commerciale e marketing Mirato S.p.A. Alberto Pollini.

Successivamente verranno proclamate le 6 squadre che hanno presentato i progetti migliori e, tra queste, verranno elette le 3 squadre finaliste che presenteranno i loro progetti alla Commissione composta dal Fabio Ravanelli, Alberto Pollini e dal professor Maurizio Comoli per Mirato S.p.A. e dalle professoresse Eliana Baici, Antonella Capriello e Chiara Morelli per il Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa del Piemonte Orientale. Concluse le presentazioni la Commissione si ritirerà per confrontarsi e decretare la squadra vincitrice.

La giornata si concluderà con la consegna dell’attestato di partecipazione a tutti i componenti delle squadre iscritte e con la premiazione delle 6 squadre. 

v.s.

 

NOVARA - Grandissimo successo per la prima edizione del Mirato Contest, il Business Game realizzato da Mirato S.p.A. in collaborazione con il Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa del Piemonte Orientale, che darà la possibilità ai componenti della squadra vincitrice di accedere ad uno Stage retribuito della durata di sei mesi all’interno di un’Area Funzionale di Mirato.

Gli studenti del Dipartimento hanno immediatamente accolto l’iniziativa in modo positivo, presentandosi numerosissimi alla presentazione del progetto Mirato Contest e mostrandosi da subito curiosi e pronti ad accettare la sfida che Mirato S.p.A. ed il Dipartimento di Studi gli hanno lanciato.

Le quasi 80 squadre iscritte hanno dimostrato grandissimo entusiasmo ed interesse nelle nove settimane a loro disposizione per l’ideazione del progetto che ha come obiettivo il rilancio della linea corpo Clinians.

Gli studenti hanno affrontato la competizione con un atteggiamento positivo e, con le loro domande, dubbi e curiosità, sono arrivati alla fine del percorso che ha permesso loro di mettersi alla prova e di contribuire ad un reale caso di business.

Ora si è giunta alla fase finale del concorso: venerdì 12 giugno, nell’Aula Magna di via Perrone 18, si terrà la giornata conclusiva dedicata alla presentazione dei progetti dei 3 finalisti e alla proclamazione della squadra vincitrice.

L’evento, che inizierà alle ore 9.30, sarà aperto dal Direttore del Dipartimento professoressa Eliana Baici, dal vicepresidente Mirato S.p.A. Fabio Ravanelli (nella foto) e dal direttore commerciale e marketing Mirato S.p.A. Alberto Pollini.

Successivamente verranno proclamate le 6 squadre che hanno presentato i progetti migliori e, tra queste, verranno elette le 3 squadre finaliste che presenteranno i loro progetti alla Commissione composta dal Fabio Ravanelli, Alberto Pollini e dal professor Maurizio Comoli per Mirato S.p.A. e dalle professoresse Eliana Baici, Antonella Capriello e Chiara Morelli per il Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa del Piemonte Orientale. Concluse le presentazioni la Commissione si ritirerà per confrontarsi e decretare la squadra vincitrice.

La giornata si concluderà con la consegna dell’attestato di partecipazione a tutti i componenti delle squadre iscritte e con la premiazione delle 6 squadre. 

v.s.